DTT. Il 31/01/2017 scade il termine per il pagamento dei diritti amministrativi e del contributo per i ponti radio

L’art. 34 del Codice delle Comunicazioni elettroniche (Dlgs. 259/2003 e s.m.i) prevede il pagamento dei diritti amministrativi da parte degli operatori di rete televisiva entro il 31/01 di ogni anno secondo le modalità riportate nella circolare ministeriale esplicativa del 22/12/2015. Il pagamento va effettuato sulla base delle autorizzazioni in essere al 31/12 dell’anno precedente, mediante bonifico bancario IBAN: IT 30N 01000 03245 344 0 18 2569 01, intestato alla Tesoreria Provinciale dello Stato di Viterbo con la causale obbligatoria “diritti amministrativi anno … da affluire al CAPO XVIII CAPITOLO 2569 ART. 1“. Per gli operatori di rete locali è obbligatorio indicare nella causale l’Identificativo della rete e la Regione e non è prevista alcuna esenzione. Le attestazioni di pagamento devono essere inviate alla casella dgscerp.entratetv@pec.mise.gov.it. Sempre entro il 31/01/2017 occorre effettuare il pagamento contributo per i collegamenti in ponte radio. L’art. 35 del Codice delle Comunicazioni elettroniche (Dlgs. 259/2003 e s.m.i) prevede il pagamento dei contributi per l’utilizzo delle frequenze dei ponti di collegamento da parte degli operatori di rete televisiva. La circolare ministeriale esplicativa del 22/12/2015 stabilisce la scadenza del pagamento il 31/01 di ogni anno. Il pagamento va effettuato sulla base dei collegamenti oggetto di autorizzazioni in essere al 31/12 dell’anno precedente, mediante bonifico bancario IBAN: IT 30N 01000 03245 344 0 18 2569 01, intestato alla Tesoreria Provinciale dello Stato di Viterbo con la causale obbligatoria “contributo utilizzo ponti di collegamento anno … da affluire al CAPO XVIII CAPITOLO 2569 ART. 1″. Per gli operatori di rete locali è obbligatorio indicare nella causale l’identificativo della rete e non è prevista alcuna esenzione. Le attestazioni di pagamento devono essere inviate alla casella dgscerp.entratetv@pec.mise.gov.it unitamente alla trasmissione del prospetto relativo alla consistenza delle tratte in ponte radio da parte degli operatori che non abbiano già provveduto, utilizzando lo schema presente fra gli allegati. La struttura di competenze a più livelli Consultmedia, collegata a questo periodico, ha predisposto il consueto service di assistenza. Per informazioni: studiomadaro@planetmedia.it, tel. 03317593377. (E.G. per NL)

printfriendly pdf button - DTT. Il 31/01/2017 scade il termine per il pagamento dei diritti amministrativi e del contributo per i ponti radio