DTT, revisione del PNAF. In settimana le audizioni delle associazioni di categoria avanti all’Agcom

Oggi, domani e mercoledi si terranno presso la sede di Roma dell’Agcom le audizioni delle associazioni di categoria sulla revisione del piano nazionale di assegnazione delle frequenze in tecnica digitale.

Lo rende noto la Federazione Radio Televisioni (FRT), che ricorda in una nota odierna come "La revisione del piano si rende necessaria a seguito della recente delibera (la 277/13/Cons) con la quale l’Autorità ha fissato le disposizioni per la nuova procedura di gara per l’assegnazione gratuita delle derivanti dal cosiddetto dividendo digitale interno”. La nuova delibera sostituisce in sostanza la delibera n. 497/10/CONS nota come beauty contest. L’Agcom è chiamata, nella predisposizione del nuovo piano, a risolvere alcune problematiche interferenziali tra cui quelle determinate dall’avvio delle trasmissioni dei sistemi LTE-800, in particolare per la rete operante sul canale 60 UHF; quelle con riferimento al coordinamento internazionale relativo al lotto L1 (canali 6 e 7 con la Croazia) e ai lotti L2 e L3 (canale 25 con la Francia e canali 23,24,28 con la Croazia). (E.G. per NL)
printfriendly pdf button - DTT, revisione del PNAF. In settimana le audizioni delle associazioni di categoria avanti all'Agcom