DTT, Romani promette riflessione governo su asta digital dividend esterno (61/69). Che invece accelera. Forse gara ai primi d’agosto

La gara per l’assegnazione agli operatori telefonici dei canali 61-69 UHF (ed altri eventualmente disponibili) per il potenziamento della banda larga mobile potrebbe concludersi entro l’estate, con buona pace delle pretese delle tv locali.

Secondo il quotidiano il Sole 24 Ore (articolo di ieri), l’asta frequenziale potrebbe tenersi già agli inizi di agosto, nonostante i forti timori degli operatori di tlc che saranno chiamati ad investire per risorse ancora occupate dalle tv locali. Se non ci saranno slittamenti della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del regolamento Agcom (che dovrebbe avvenire venerdi’ prossimo) l’asta potrebbe svolgersi tra l’8 e il 9 agosto. Massimo allarme, disagio e stizza tra le tv locali che avevano confidato nelle rassicurazioni di ieri l’altro del ministro Paolo Romani che aveva assicurato una riflessione del governo su tempi ed indennizzi dell’operazione. (A.M. per NL)
 
printfriendly pdf button - DTT, Romani promette riflessione governo su asta digital dividend esterno (61/69). Che invece accelera. Forse gara ai primi d'agosto