DTT, Toscana: cassa integrazione per cinque dipendenti di Noi Tv, emittente di Lucca del gruppo Marcucci

Crisi per il corpo redazionale e per gli operatori di Noi Tv, l’emittente di Lucca con sede in via di Tempagnano 192, che fa capo al gruppo Marcucci.

La proprietà, tramite il suo direttore di testata Sergio Talenti, ha annunciato nella giornata di giovedì scorso un provvedimento per cinque dipendenti ultimi assunti destinati alla cassa integrazione. Il giorno dopo, il sindacato dei dipendenti ha incontrato la proprietà e il provvedimento è stato ufficializzato. Dal primo febbraio, per una durata iniziale di quattro mesi (perché potrebbe essere rinnovata), sono destinati alla cassa integrazione due giornalisti professionisti e tre giornalisti. Il probabile ricorso alla cassa integrazione era nell’aria da qualche settimana, ma era stato annunciato come "a rotazione". La causa della decisione, spiegano i rappresentanti sindacali, risiede "nel fatto che la proprietà ha riscontrato un insostenibile aumento di costi nell’epoca del digitale". (R.R. per NL)
 
 
printfriendly pdf button - DTT, Toscana: cassa integrazione per cinque dipendenti di Noi Tv, emittente di Lucca del gruppo Marcucci