DTT, Toscana, Rossi (Regione): speriamo ancora in rinvio switch-off a giugno

Per il passaggio al digitale terrestre in Toscana ”si riproroghi tutto fino a giugno, cosi’ c’e’ tempo per valutare meglio le cose e per avere la stagione migliore per fare questa operazione”.

Lo ha detto Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana, parlando del prossimo switch-off in Toscana, previsto per il mese di novembre. ”Ci sono ritardi – ha spiegato – per quanto riguarda l’assegnazione delle frequenze, problemi aperti in alcune situazioni anche per imprese consolidate che sono messe a rischio, e poi c’e’ il rischio che sia un Natale senza televisione per una parte anche consistente della nostra popolazione, e questo non va bene”. ”Avevo chiesto un incontro al ministro Paolo Romani – ha ricordato Rossi -. Aveva preso l’impegno di venire. Io lo sto ancora aspettando, e dentro di me continuo a essere convinto che se avessimo aspettato l’estate, per fare lo switch-off, forse sarebbe stato meglio per una ragione banale, legata al buonsenso. D’estate, se la televisione non funziona si puo’ andare fuori e il tempo passa. D’inverno, soprattutto quando le giornate sono piu’ corte, per tante persone e tante famiglie la televisione e’ un fatto importante. Io mi auguro che non succeda nulla, mi auguro che tutta la Toscana sia coperta, pero’ non c’era peggior periodo di quello invernale per fare un’operazione di questo tipo”. (ASCA)
 
printfriendly pdf button - DTT, Toscana, Rossi (Regione): speriamo ancora in rinvio switch-off a giugno
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - DTT, Toscana, Rossi (Regione): speriamo ancora in rinvio switch-off a giugno

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL