Editoria. News of the World a pagamento da ottobre. Prosegue l’epopea di Murdoch

Il tycoon australiano rimane impassibile ai resoconti negativi sull’andamento dei suoi paywall.

Come segnalato da numerose testate internazionali e non solo, l’unico caso in cui il pagamento di notizie online ha riscosso successo è quello del Wall Street Journal, nel quale però confluiscono lettori professionisti del mondo imprenditoriale, che fanno del predetto quotidiano una sorta di insostituibile bibbia finanziaria. Quanto invece accada su Times e Sunday Times non ha nulla a che vedere con il caso precedente e i risultati lo dimostrano: quasi due terzi dei lettori cercano le proprie notizie altrove, senza cedere a quella sterlina in più per consultare il sito dello storico quotidiano inglese. Ciò nonostante l’avanzata del paywall di Rupert Murdoch non si arresta. Anzi, mieterà nuove “vittime”. Infatti, come dichiarato da News International – divisione del gruppo che si occupa di quotidiani e magazine britannici – da ottobre diventerà a pagamento anche il sito del tabloid domenicale News of The World, al costo di 1 sterlina per un giorno, 1 sterlina e 99 per quattro settimane. E contemporaneamente verrà resa disponibile l’applicazione per iPad, al prezzo settimanale di 1 una sterlina e 99. Probabilmente anche in questo caso si potrebbe assistere ad un calo del numero dei lettori, con una conseguente diminuzione di popolarità della testata. Ma allora rimane da chiedersi, perché Murdoch sembra comunque disposto a correre rischi economicamente consistenti pur di indottrinare i lettori di tutto il mondo al cambiamento? (M.M. per NL)
 

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Editoria. News of the World a pagamento da ottobre. Prosegue l’epopea di Murdoch

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL