Facebook, valore azionario attestato ad oltre 3 miliardi di dollari

La notizia è stata divulgata da Associated Press che ha smentito così le voci dei precedenti 15 miliardi complessivi. Tempo fa (2007), quando Microsoft dovette sborsare 240 milioni di dollari per accaparrarsi alcune azioni del social network più famoso del mondo (1,6%), a gran voce si disse che il valore complessivo delle azioni era attestato a più di 15 miliardi di dollari, circa 36 dollari ad azione quindi. Ora, a seguito della presentazione di alcuni documenti nella causa che vede Facebook opposta a ConnectU, è emerso – grazie ad Associated Press – che il valore reale potrebbe essere di poco superiore ai 3 miliardi di dollari (circa 9 dollari ad azione). Poco importa, però, che Associated Press abbia divulgato documenti prodotti come prova in un’udienza a porte chiuse e che l’articolo in lingua originale non sia più disponibile on-line perché eliminato. Una considerazione su tutte, sebbene Facebook sia in continua ascesa (7,5 milioni di utenti a febbraio 2009 contro i 622 mila del mese di agosto 2008), è evidente che la partnership è costata molto cara a Microsoft. (M.P. per NL)
 
printfriendly pdf button - Facebook, valore azionario attestato ad oltre 3 miliardi di dollari