Fiorello lascia Viva Radio 2

La notizia è ufficiale: alla base della scelta qualcuno mormora ci sia qualche incomprensione con Baldini


Mike Bongiorno gli aveva chiesto come avrebbe “mangiato” senza Viva Radio Due. Lui aveva risposto dichiarando che allora avrebbe continuato il programma. Ma le sorprese arrivano sempre inaspettate e così il versatilissimo Fiorello ha preso una decisione: Viva Radio Due non ci sarà più (almeno con lui e almeno per ora). L’artista siciliano non metterà più piede in via Asiago, quantomeno fino alla primavera dell’anno prossimo. Questa la notizia ufficiale, alla base della quale il sito Dagospia.it farebbe risiedere tra presunti contrasti tra Fiorello e la spalla Marco Baldini (foto). I due conduttori, che hanno intrattenuto con clamoroso successo migliaia di radio ascoltatori italiani, arriverebbero dunque a separarsi intraprendendo ognuno strade professionali diverse: Fiorello continuerà la tournee del suo spettacolo teatrale “Volevo fare il ballerino”, Baldini ha scritto un libro autobiografico intitolato “Il giocatore”, dal quale sarà tratto il film “Il mattino ha l’oro in bocca”, con Martina Stella e Laura Chiatti.
Una domanda sorge spontanea tra i più curiosi e, soprattutto, nel mondo delle indiscrezioni: se l’idillio tra i conduttori si è effettivamente concluso a causa di qualche diverbio professionale, perché Baldini ha scelto come testimone di nozze Fiorello? (M.M.)

printfriendly pdf button - Fiorello lascia Viva Radio 2