Fm eXtra al centro dell’attenzione: il dibattito si sposta sulla qualità del prodotto trasmesso

Prosegue il confronto con i lettori di NL sul nuovo formato per la digitalizzazione delle trasmissioni radiofoniche


Dopo il rilancio dell’ing.Papale, un altro lettore di NL sottopone il proprio contributo nel confronto in essere sulla tecnologia ibrida FM eXtra per la veicolazione simultanea in FM di trasmissioni analogiche e digitale.
Ci scrive Antonio Tamiozzo: “Non commento assolutamente i contenuti, ma la tecnica digitale si rende necessaria oramai. L’ascolto per esempio di Radio3 Rai se non è digitale con alta qualità, per me non può essere tale. A questo riguardo vorrei sottoporte la mia e-mail che però non ha ancora trovato spazio ad una risposta: quale effettiva qualità del segnale FMeXtra potrebbe prospettarsi nel panorama FM italiano? Quale reale Bitrate?
Segue la mia e-mail, spero possa esserci spazio per ulteriori verifiche oggettive del sistema FM Extra e anche spazio per notizie di ricevitori consumer.

Alla cortese attenzione di Giovanni Necchi di ADVEN

Gentile Giovanni Necchi,
seguo con interesse vivissimo l’evoluzione di FMeXtra tramite Newsline e Radiopassioni.
Chiedo cortesemente se potete specificare il bit rate disponibile con il sistema fmextra, dato che non vi sono informazioni precise a riguardo. Nel sito di DRE http://www.dreinc.com/products/technical.html si riporta:
In this configuration, FMeXtra can use all the bandwidth between 20kHz and 99kHz and can deliver over 128,000 bits/sec, more bits than a dedicated ISDN data line! Il grafico allegato riporta 156kb/s
Quindi deduco che vi siano disponibili 156kb/s con una banda utile di 79kHz (caso che tiene conto di segnale mono senza RDS). Questo comporta il valore di 1,97kbps/kHz Tenendo conto della situazione più diffusa di segnale stereo con RDS la banda utile si ridurrebbe ai due casi da voi specificati: da 61 a 83 Khz –> in questo caso il bitrate utile sarebbe di 1,97kbps x 22kHz = 43,4kbps da 61 a 92 Khz –> in questo caso il bitrate utile sarebbe di 1,97kbps x 31kHz = 61,0kbps
Se non erro la efficacia del codec aacplus assicura qualità CD like a 48kb/s e mi aspetto perciò un unico segnale stereo nel secondo caso. Quindi con che valore di bitrate intendete dire che si ottengono fino a 2 programmi stereofonici o 4 programmi monofonici?
Sperando che il vostro sistema possa comunque prendere piede al più presto in Italia (per esempio le reti rai con 1 unico coder FMeXtra per rete potrebbero digitalizzare l’Italia?) , auguro buon lavoro.
Grazie
Antonio Tamiozzo

Per partecipare al confronto: redazione@newslinet.it

printfriendly pdf button - Fm eXtra al centro dell'attenzione: il dibattito si sposta sulla qualità del prodotto trasmesso