FMeXtra evolve a livello strumentale per la rete di distribuzione del segnale delle emittenti

Presto in onda in diverse regioni italiane, la tecnologia promiscua analogico-digitale in FM può ora essere impiegata per la distribuzione di più reti su un’unica cantena di ponti


Il ricevitore LinKeXtra si propone per la risoluzione di problematiche di interconnessione studio/postazione, anche con più ribalzi intermedi, in tutti i casi in cui è necessario trasferire più di un programma per volta o dove si vuole migliorare la qualità di un collegamento analogico particolarmente critico. LinKeXtra Demodulator non è un ricevitore, ma un demodulatore del segnale di IF @ 10.700 MHz (segnale già presente come uscita test su tutti i ricevitori professionali). Non è quindi richiesta la sostituzione degli impianti esistenti: qualunque impianto di collegamento di buona qualità è in grado di supportare il funzionamento di LinKeXtra. La sua implemetantazione nell’impianto preesistente è estremamente semplice: in studio si installa un codificatore FMeXtra che provvederà alla codifica dei programmi addizionali; il segnale FMeXtra sarà quindi collegato all’ingresso SCA dei trasmettitori dei ponti.
Nelle postazioni ove si vorranno utilizzare questi nuovi programmi, si installerà un LinKeXtra Demodulator, collegandolo alla uscita IF del ricevitore di postazione già installato. Il LinKeXtra Demodulator renderà il segnale audio Left + Right pronto per la successiva codifica in MPX e trasmissione. Con un normale ponte di collegamento, senza modificare la rete, si potranno quindi trasportare tre programmi, di cui uno in analogico MPX + RDS e due stereo in digitale, oppure sino a 5 canali stereofonici digitali + 1 programma analogico monofonico ed altre combinazioni ancora.
La qualità del segnale è eccellente e definibile in base alle esigenze, arrivando circa a quella un CD. Con questa nuova tecnologia, a seguito dell’aumento della potenzialità di collegamento del singolo impianto, si aprono anche nuove ed interessanti prospettive di utilizzo delle frequenze di diffusione analogica come la creazione di aree di split pubblicitario capillarizzate, assegnando ad ogni frequenza di diffusione una differente proposta pubblicitaria, personalizzata per la specifica area di copertura.
Il sistema LinKeXtra è pienamente compatibile con la tecnologia FMeXtra e permette anche la gestione contemporanea di canali di pubblica diffusione e di collegamento: in pratica è possibile trasmettere pubblicamente in banda FM con FMeXtra, rendendo alcuni canali privati per utilizzo come trasferimento, il tutto con un solo codificatore.

Maggiori informazioni qui

printfriendly pdf button - FMeXtra evolve a livello strumentale per la rete di distribuzione del segnale delle emittenti