Fondazione Ugo Bordoni – Convegno

Business model sostenibili e percorsi realizzativi – Roma 18/10/06


Roma – Sala Tirreno – Regione Lazio via Rosa Raimondi Garibaldi, 7 Palazzina C – piano secondo – 18 ottobre 2006

Le televisioni locali costituiscono una componente significativa del sistema radiotelevisivo italiano. Esse sono vicine alle comunità locali e meglio possono rappresentarne le identità e gli interessi. Esse concorrono inoltre allo sviluppo economico e sociale del territorio e la loro presenza offre un contributo essenziale al pluralismo dell’informazione e delle idee.
Sul territorio nazionale sono presenti oltre 450 emittenti locali: 77% delle quali di natura commerciale e il restante 23% di carattere comunitario. Un numero molto elevato rispetto a quello degli altri Paesi europei, che sottolinea la molteplicità e la ricchezza di iniziative, ma segnala al tempo stesso la debolezza connessa alla frammentazione del sistema. Le televisioni locali vanno sostenute e rafforzate in un’ottica di sistema, che garantisca il loro sviluppo ed assicuri allo stesso tempo la loro autonomia. La transizione al digitale terrestre e, in particolare, l’identificazione di modelli di business sostenibili per le realtà locali e dei relativi contenuti e servizi può rappresentare un’interessante opportunità. Ad oggi sono solo 40 le emittenti che trasmettono per l’intera giornata in tecnica digitale, mentre altre hanno avviato sperimentazioni durante determinate fasce orarie.
Ambiente Digitale, associazione rappresentativa della filiera italiana della tv digitale multi-canale, dispone, grazie al ricco patrimonio di know-how dei suoi soci, delle competenze necessarie per facilitare la transizione al digitale delle emittenti locali e per aiutarle a meglio cogliere le varie opportunità offerte da questa nuova piattaforma tecnologica. A tal fine, organizza una giornata di confronto con i rappresentanti delle tv locali e delle associazioni per discutere e identificare i modelli di business sostenibili e i possibili percorsi realizzativi conformi alle esigenze e alle priorità delle tv locali, nonché proporre una percorso di collaborazione e di crescita.

Obiettivi dell’incontro

Discutere con i rappresentanti delle emittenti locali e delle associazioni televisive le principali esigenze/priorità e le maggiori difficoltà da essi incontrate nella transizione dalla tv analogico alla tv digitale
Identificare dei modelli di business sostenibili per le tv locali e i percorsi realizzativi
Proporre un percorso di collaborazione e crescita.

Qui il programma.

printfriendly pdf button - Fondazione Ugo Bordoni - Convegno