Francia, tlc: secondo smantellamento di ripetitori di telefonia mobile

(ADUC.it) – E due. Dopo Bouygues Telecom, ora tocca a SFR smontare il ripetitore della sua rete di telefonia mobile, in seguito a una denuncia. Il 16 febbraio l’operatore e’ stato condannato dal tribunale di Carpentras, che ha dato ragione a una coppia di agricoltori di Chateaneuf-du-Pape. Il tribunale ha ritenuto che permangano delle "incertezze" riguardo all’impatto sulla salute delle onde emanate da queste antenne. Ancora una volta e’ prevalso il "principio di precauzione". 
printfriendly pdf button - Francia, tlc: secondo smantellamento di ripetitori di telefonia mobile
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Francia, tlc: secondo smantellamento di ripetitori di telefonia mobile

Lifegate, Roveda: siamo l’opposto di una radio commerciale. Ma non siamo comunitari

IN ARRIVO