Germania: al via TIMM la prima televisione tedesca gay

Il direttore della nuova rete, Jochen Hick, ha spiegato che il mondo gay “gode attualmente di un’immagine molto apprezzata dai pubblicitari” ed ha aggiunto che il denaro messo a disposizione dagli investitori consente di coprire i costi di esercizio


Repubblica.it

E’ gia’ ai blocchi di partenza “Timm”, la prima rete televisiva tedesca gay, che iniziera’ a trasmettere via cavo e via satellite a partire dal prossimo 1 novembre. Le lesbiche tedesche, invece, dovranno attendere pazientemente la creazione di un programma analogo, in quanto Timm ha deciso di offrire attualmente spazio solo alla clientela maschile, stimata in Germania a 3,65 milioni di gay. Il direttore della nuova rete, Jochen Hick, ha spiegato che il mondo gay “gode attualmente di un’immagine molto apprezzata dai pubblicitari” ed ha aggiunto che il denaro messo a disposizione dagli investitori consente di coprire i costi di esercizio dei primi due anni di produzione. “Non vogliamo solo problematizzare il fenomeno gay”, ha spiegato il manager, “poiche’ intendiamo anche divertire”. A questo scopo e’ gia’ prevista la trasmissione di serie televisive di successo sui gay, come le soap inglesi “Queer as Folk”, “Noah’s Arc” e la sitcom “Absolutely Fabulous”. In aggiunta a queste ci saranno anche film con tematiche gay, un programma di moda per soli uomini, ma anche reportage di tipo culturale come “Gay Muslims” e trasmissioni documentarie sulla storia dell’omosessualita’.

printfriendly pdf button - Germania: al via TIMM la prima televisione tedesca gay