Giornalismo. Scomparso Edmondo Borselli

Edmondo Borselli, giornalista, intellettuale e scrittore è morto oggi a Modena dopo lunga malattia all’età di 59 anni. Era nato il 2 febbraio 1951 a Campogalliano (Modena).

Nel 1976 aveva iniziato come correttore di bozze, poi giornalista per La Gazzetta di Modena, Il Resto del Carlino, Il Sole 24 Ore, La Stampa e Repubblica. Fine intellettuale, scriveva di sport, televisione, politica e cultura e al tempo stesso saggi per la rivista “Il Mulino” e molti libri come “L’Italia che muore” del 1995, “Sinistrati. Storia sentimentale di una catastrofe politica del 2008, “Liù. Biografia morale di un cane” del 2009, quasi un addio. (R.R. per NL) 
 
printfriendly pdf button - Giornalismo. Scomparso Edmondo Borselli