Giornalismo televisivo d’inchiesta: al via a Milano un corso dell’Ordine per i freelance

Quattro giorni di full immersion, 30 posti, 30 euro per partecipare (gratis invece per i disoccupati). Dal 7 al 10 settembre l’Ordine dei Giornalisti della Lombardia organizza un "Corso di giornalismo televisivo d’inchiesta" presso l’Ifg De Martino (via Filzi 17), in collaborazione con l’Università Cattolica di Milano e il Premio giornalistico televisivo Ilaria Alpi. L’iniziativa si rivolge ai freelance interessati a specializzarsi nel settore d’inchiesta, con particolare riferimento all’area televisiva, cercando di evidenziare l’importanza della crossmedialità, l’arte del saper essere trasversali, il saper fare uno speach audio, un servizio radiofonico, montare un video, scrivere un pezzo e così via. Al corso interverranno Sandro Provvisionato (Terra!), Bernardo Iovene (Report), Sabrina Giannini (Report), Maurizio Torrealta (Rainews24). Provvisionato si occuperà dell’analisi delle fonti; Iovene del testo scritto e dell’intervista; Giannini delle tecniche video inchiesta mentre Torrealta della produzione. Quattro interventi da una giornata ciascuno per avvicinare al giornalismo d’inchiesta attraverso testimonianze effettuate sul campo. Per iscriversi al corso è necessario mandare una richiesta alla segreteria di presidenza all’indirizzo segreteriadipresidenza@odg.mi.it o telefonare allo 02/677.13.702 dell’Ordine di Milano (orari ufficio h. 8,30-13,30). La scadenza è il 31 agosto. Nelle richieste dovranno essere indicati i dati anagrafici e il recapito telefonico. Per ulteriori dettagliate informazioni sul corso è possibile telefonare al 328/47.81.695.
printfriendly pdf button - Giornalismo televisivo d'inchiesta: al via a Milano un corso dell'Ordine per i freelance