Giurisdizioni di legittimità. Lavora saltuariamente? Non è per forza un precario

Lo ha stabilito la Suprema corte con la sentenza n. 21031 del 1 agosto 2008


da Cassazione.net

Stretta della Cassazione sul precariato. Non può essere inquadrato come precario neppure il lavoratore che svolge attività solo saltuariamente e che viene pagato con ritenuta d’acconto, se è vincolato agli orari e alle direttive dell’azienda.

Scarica la sentenza

printfriendly pdf button - Giurisdizioni di legittimità. Lavora saltuariamente? Non è per forza un precario