Gruppo di lavoro per tutela produzioni audiovisive europee

Il Consiglio dell’Agcom ha approvato oggi la costituzione di un gruppo di lavoro, di cui faranno parte anche i Commissari, per la modifica del Regolamento sulla promozione della distribuzione di opere europee e dei produttori indipendenti


Il Consiglio dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, presieduto da Corrado Calabrò, ha approvato oggi la costituzione di un gruppo di lavoro, di cui faranno parte anche i Commissari, per la modifica del Regolamento sulla promozione della distribuzione di opere europee e dei produttori indipendenti. La modifica al Regolamento, che risale al 1999, si rende necessaria per le trasformazioni tecnologiche e di mercato intervenute negli ultimi anni e sarà adottata dopo le audizioni di tutte le parti interessate.
L’intervento dell’Autorità si inserisce nel quadro di un rinnovato impegno della stessa Agcom a tutela della produzione audiovisiva europea ed indipendente.
L’Autorità ha inoltre stabilito di procedere ad un monitoraggio sistematico dei programmi televisivi nazionali diffusi su tutte le piattaforme, comprese quelle operanti via satellite e via cavo, diretto a verificare il rispetto delle regole. Un controllo specifico interesserà la Rai, anche in base agli obblighi stabiliti dal contratto di servizio.
In caso di riscontrate violazioni l’Autorità darà corso alle sanzioni previste dalla normativa vigente.

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Gruppo di lavoro per tutela produzioni audiovisive europee

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL