Il Governo si avvicina alla gente: ecco “Il mio consiglio”

Promossa dal portavoce del cdm, Silvio Sircana, la trasmissione andrà in onda su Nessuno Tv e ospiterà, dopo ogni cdm, un ministro. Il primo sarà Livia Turco


Dopo la svolta di Antonio Di Pietro, tutto il Governo tenta la strada dell’avvicinamento, dell’interazione con la gente, con il popolo. Può essere interpretata come una sorta di auto-promozione, o come una voce che venga direttamente dalle stanze del palazzo, senza i filtri (quasi mai imparziali) dei giornalisti e, soprattutto, dei loro editori. Dopo il portale aperto su internet dal Ministro delle Infrastrutture ed i video ch’egli diffonde su YouTube circa il contenuto dei Consigli dei Ministri, però, tutto il Governo, avrà, ora, il suo piccolo spazio per parlare alla gente. Certo, su una piattaforma differente, con un bacino d’utenza meno vasto. Ma già è qualcosa. Silvio Sircana, portavoce del Governo, noto ai più per lo scandalo delle foto pubblicate da “Il Giornale”, ha promosso la nascita di questo filo diretto, mettendo in piedi una trasmissione dal nome “Il mio Consiglio”, dove, a turno, tutti i Ministri, faranno la loro apparizione per parlare in maniera informale del cdm appena conclusosi, visto dagli occhi di uno dei protagonisti. Il programma andrà in onda su Nessuno Tv (quella che, probabilmente, verrà trasformata nella tv ufficiale dei Pd), canale del pacchetto di Sky, diretto da Luciano Consoli, ex consigliere sull’editoria del Ministro D’Alema.
Intanto, il Governo prosegue la sua opera di informatizzazione: da circa un mese è attivo sul web il nuovo Portale del Governo (che ospiterà, anche, le puntate de “Il mio Consiglio”), progettato e gestito internamente (e, quindi, a costo zero), i cui prossimi obiettivi sono l’open source e la creazione di un polo multimediale. Finalmente, nonostante tutto, ai piani alti qualcuno inizia a capire qual è la strada da percorrere per andare incontro alle nuove generazioni. (Giuseppe Colucci per NL)

printfriendly pdf button - Il Governo si avvicina alla gente: ecco “Il mio consiglio”