Indagine conoscitiva dell’Agcom sui produttori di contenuti multimediali

(ADUC.it) – L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni avviera’ nelle prossime settimane, relatori Nicola D’Angelo e Giancarlo Innocenzi Botti, una serie di audizioni nell’ambito dell’indagine conoscitiva sui produttori di contenuti nel settore delle comunicazioni elettroniche. Tali audizioni, che coinvolgeranno, tra gli altri, i produttori di contenuti, i broadcasters, le associazioni di categoria ed esperti del settore audiovisivo, consentiranno di approfondire, alla luce dei contributi già pervenuti, gli aspetti del processo di innovazione dei nuovi contenuti digitali, da quelli più propriamente tecnologici e di mercato a quelli relativi alla concorrenza, al pluralismo e allo sviluppo culturale e sociale.  Obiettivo dell’Autorità è di pervenire entro la metà dell’anno alla stesura di un “Libro Bianco” che possa offrire una visione organica dei contenuti diffusi sulle reti di comunicazione elettronica, prefigurando le soluzioni più opportune per garantire un’effettiva competizione nel settore, a beneficio dei consumatori.
 
printfriendly pdf button - Indagine conoscitiva dell'Agcom sui produttori di contenuti multimediali