Inghilterra, in arrivo lo sfidante di YouTube

Le emittenti ITV, BBC e Channel 4 si uniscono per lanciare Kangaroo, la nuova Tv online


Le tre emittenti televisive britanniche più popolari ci proveranno. ITV, BBC e Channel 4 hanno deciso di lanciare, entro l’anno prossimo, il progetto Kangaroo, la nuovissima tv online che avrà il compito (per alcuni, la presunzione) di concorrere con il portale YouTube; almeno in Gran Bretagna. Il servizio permetterà di pubblicare sia i tradizionali contenuti televisivi, sia gli user-generated-content (i video amatoriali generati dagli utenti, ndr) e prevede, naturalmente, inserzioni pubblicitarie in grande stile nel portale, oltre che in ogni singolo video, in base alle necessità e al portafoglio dell’acquirente. Non sono ancora chiari i dettagli sulla programmazione, tantomeno quelli sul piano che regolerà il formato d’acquisizione dei diversi video, ma l’invito a presentare i propri contenuti è stato esteso ad altre emittenti, sebbene la possibilità di acquistare una quota azionaria dell’operazione non è ancora certo sia concesso ad televisioni diverse da quelle fondatrici del progetto. Arriva così l’ennesimo esempio di tv piegate (si fa per dire) al volere e alle attuali necessità dell’utente (ex telespettatore), che cerca i propri contenuti video prevalentemente sul web, diventando autore di un personalissimo palinsesto studiato intorno alle proprie passioni, alle proprio curiosità e più in generale alle proprie preferenze (cfr articolo “Snack televisivi: l’evoluzione del palinsesto”). (Marco Menoncello per NL)

printfriendly pdf button - Inghilterra, in arrivo lo sfidante di YouTube
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Inghilterra, in arrivo lo sfidante di YouTube

Lifegate, Roveda: siamo l’opposto di una radio commerciale. Ma non siamo comunitari

IN ARRIVO