Intercettazioni telefoniche: l’Alg contro il Pd

Il direttivo dell’Alg richiama all’attenzione la parte del programma del Partito Democratico che riguarda le intercettazioni telefoniche


Milano, 5 marzo 2008. Nel programma del Pd si parla di “divieto assoluto di pubblicazione di tutta la documentazione relativa alle intercettazioni…. fino al termine dell’ udienza preliminare”. Già proposto dall’ ex ministro Mastella, il divieto di pubblicare intercettazioni, non più sottoposte a segreto istruttorio, va respinto come lesivo della libertà di stampa e della libera informazione.

ASSOCIAZIONE LOMBARDA DEI GIORNALISTI (Alg)
20124 Milano – Viale Monte Santo, 7

Send Mail 2a1 - Intercettazioni telefoniche: l’Alg contro il Pd

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL