Internet e truffe. Falso sito azienda GDO diffonde notizie fraudolente su rimborsi. Informati magistratura e polizia postale, il Ministero invita i cittadini a vigilare

Un falso sito internet che usa nome e simboli di una grande azienda GDO (Grande distribuzione organizzata) sta diffondendo informazioni errate e fraudolente. Si tratta di una truffa.

L’azienda ha prontamente segnalato alle autorità competenti la situazione richiedendone l’oscuramento. L’informazione ingannevole, che promette agevolazioni dell’80% a carico del Ministero dello Sviluppo Economico, cita in genere il Decreto-legge 8 aprile 2013, n. 35 e fa riferimento agli aiuti per le famiglie. Il fatto è all’attenzione della Polizia Postale e della magistratura e sono in corso i dovuti accertamenti. Il Ministero "invita i cittadini, come norma generale, a gestire sempre con le necessarie cautela e prudenza i propri dati personali per evitare di farsi ingannare da un uso fraudolento. I cittadini sono invitati a visitare il nuovo portale www.commissariatodips.it per avere qualsiasi delucidazione". Le iniziative del Ministero dello Sviluppo Economico sono diffuse solo su www.mise.gov.it e sui siti tematici indicati nei link utili. In caso di dubbio, è possibile contattare l’Ufficio per le Relazioni con il Pubblico. (E.G. per NL)
printfriendly pdf button - Internet e truffe. Falso sito azienda GDO diffonde notizie fraudolente su rimborsi. Informati magistratura e polizia postale, il Ministero invita i cittadini a vigilare