Internet Explorer e Windows di Microsoft, sotto la lente dell’Antitrust europeo

Bruxelles ha accusato il gigante americano dell’informatica di abuso di posizione dominante per l’integrazione forzata del browser di navigazione internet ‘Explorer’ nel sistema operativo ‘Windows’


(ADUC.it) – Nella lettera si precisa che secondo il “parere preliminare” della Commissione, l’integrazione di Explorer in Windows “infrange le regole europee sull’abuso di posizione dominante”. Microsoft, che ora ha otto settimane per difendersi, e’ gia stata condannata in passato a pagare oltre un miliardo di euro dall’Ue.

Send Mail 2a1 - Internet Explorer e Windows di Microsoft, sotto la lente dell'Antitrust europeo

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL