Internet sorpasserà la TV nel 2010

Internet è ormai diventato uno strumento di comunicazione tra i più diffusi, tanto che secondo Microsoft nel 2010 la navigazione sul Web sarà più utilizzata dello zapping in TV, almeno per gli utenti europei. Secondo un recente studio condotto da Microsoft "Europe logs on: Internet trends of today & tomorrow", nel 2010 gli utenti trascorreranno più tempo sul Web con una media settimanale di 14.2 ore contro le 11.5 ore della TV. Tale dato emerge anche dalla massiccia diffusione della connessione Internet, che tra un anno potrebbe raggiungere il 50% degli utenti europei. La tendenza dunque è quella vedere nel tempo un incremento della Rete a spesa della TV tradizionale, che diventerà interattiva e fruibile anche attraverso dispositivi mobile, come telefoni cellulari e netbook. La possibilità di vedere contenuti internet in movimento è già oggi realtà, ma secondo l’azienda di Redmond il comportamento degli utenti europei nei prossimi 5 anni punterà maggiormente all’intrattenimento, guardando la TV non solo attraverso il PC ma anche su telefoni cellulari, console da gioco e lettori Mp3. In questo contesto, Microsoft sta lavorando all’unificazione della Rete, con lo sviluppo di software e servizi universali che possano accompagnare l’internauta in qualunque momento e luogo. Nel 2008, gli utenti europei hanno passato 9 ore alla settimana su Internet, con un incremento del 27% rispetto al 2004. I Paesi del nord però hanno più computer ed una maggiore diffusione della rete Internet rispetto alle nazioni del sud, con una percentuale di adozione nettamente inferiore.(Note Book Italia)
 
 
printfriendly pdf button - Internet sorpasserà la TV nel 2010