Iran: arrestati famoso blogger e giornalista

Uno dei più conosciuti blogger del Paese e un giornalista curdo sono stati arrestati in Iran, secondo quanto riferiscono oggi fonti di stampa a Teheran


(Franco Abruzzo.it) – Teheran, 19 novembre 2008. Il sito Internet Tabnak, solitamente molto ben informato, scrive che il blogger Hossein Derakhshan è stato arrestato dopo essersi recato in Israele, dove ha partecipato ad una conferenza presso l’Università Ben Gurion sul tema «Riforme, opposizione e dispute in Medio Oriente». Fonti informate hanno detto che Derakhshan è accusato di spionaggio in favore dello Stato ebraico, di cui la Repubblica islamica non riconosce il diritto all’esistenza. A Sanandaj, capoluogo della provincia iraniana del Kurdistan, è invece stato arrestato il giornalista Bahman Tutunchi, già uno dei responsabili della rivista Kereftou, messa al bando lo scorso anno. Lo scrive oggi il quotidiano riformista Kargozaran, senza indicare le accuse rivolte al giornalista. Un familiare ha detto che Tutunchi è stato prelevato ieri mattina dalla sua abitazione da alcuni agenti dei servizi di sicurezza, che non gli hanno permesso nemmeno di prendere con sè gli occhiali da vista. Nelle ultime settimane si sono moltiplicati in Iran gli arresti e condanne di giornalisti, in particolare curdi, e il 6 novembre scorso è stata chiusa dalle autorità una delle più popolari riviste, il settimanale Shahrvand Emruz. (ANSA)

printfriendly pdf button - Iran: arrestati famoso blogger e giornalista