Istat: in aumento i lettori italiani

Crescono i lettori italiani. La lettura nel tempo libero appassiona 24 milioni e 590 mila persone dai sei anni in su


(ADG Informa) – In base ai dati Istat, presentati nell’ambito della fiera della piccola e media editoria, principalmente i lettori sono donne (50% dichiara di leggere nel tempo libero rispetto al 37,7% degli uomini), giovani (oltre il 50% nella fascia 6-24 anni), residenti nel nord (più del 52%), persone con alti titoli di studio, dirigenti, imprenditori, liberi professionisti, direttivi quadri e studenti. Il picco dei lettori si riscontra tra i giovani tra gli 11 e i 14 anni (63,6%), ma già a 25 anni la quota di lettori scende sotto il 50%. Ci sono ben 42,5 punti percentuali di differenza tra gli 11-14 anni e gli anziani di 75 anni e più. Infine, uno su quattro dei libri letti è frutto di un regalo, come è emerso dalle elaborazioni dell’ufficio studi dell’Associazione Italiana Editori (AIE).

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Istat: in aumento i lettori italiani

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL