Italia. Natale 2008: si diffonde lo shopping online

Secondo una rilevazione di Deloitte il 36% degli italiani questo anno avrebbe usato Internet per comparare i prezzi dei regali di Natale; il 14% per acquistare direttamente


Lo shopping online continua a costituire una modalità popolare di acquisto a livello mondiale. Per quanto riguarda l’Italia, i dati della recente “Xmas Survey” di Deloitte parlano chiaro: il 36% potrebbe aver impiegato Internet per comparare i prezzi dei regali di Natale, il 17% per cercare e comparare i prezzi e il 14% per acquistarli direttamente.
Il consumatore, grazie a Internet, è sempre più curioso e informato, potendo avere a disposizione, in pochissimo tempo, una varietà elevata di prodotti, marchi, prezzi e modalità di acquisto.
Gli italiani dunque, rispetto alla media europea, potrebbero aver utilizzato Internet (si è in attesa dei dati consuntiti) per gli acquisti di Natale prevalentemente come strumento di comparazione piuttosto che di acquisto. Fra i regali più acquistati si annoverano libri (55%), musica/cd (38%), video/dvd (26%) e abbigliamento (22%).

printfriendly pdf button - Italia. Natale 2008: si diffonde lo shopping online
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Italia. Natale 2008: si diffonde lo shopping online

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL