IVA – Imposta sul valore aggiunto – Omessa integrazione e registrazione della fattura

Il diritto alla detrazione Iva è riconosciuto anche nel caso in cui gli obblighi connessi al regime dell’inversione contabile (“reverse charge”) – integrazione della fattura estera con l’imposta e relativa annotazione in entrambi i registri Iva – siano assolti per effetto dell’attività di controllo dell’Amministrazione finanziaria
 
 
 
printfriendly pdf button - IVA - Imposta sul valore aggiunto - Omessa integrazione e registrazione della fattura
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - IVA - Imposta sul valore aggiunto - Omessa integrazione e registrazione della fattura

Lifegate, Roveda: siamo l’opposto di una radio commerciale. Ma non siamo comunitari

IN ARRIVO