IVA – Imposta sul valore aggiunto – Vendita in abbonamento di prodotti editoriali comunitari

Ai fini IVA, la società estera che cede prodotti editoriali è obbligata a identificarsi in Italia all’atto del superamento della soglia di 35mila euro annui, calcolata sulla base dei corrispettivi effettivamente percepiti, e a versare l’imposta applicando, eventualmente, il particolare meccanismo della resa forfetaria.

printfriendly pdf button - IVA - Imposta sul valore aggiunto - Vendita in abbonamento di prodotti editoriali comunitari