La logica e il borsellino del beauty contest

Ma allora questo beauty contest si farà oppure no? Sembra inconcepibile, ma nonostante l’evidenza del martirio per le scasse casse pubbliche di un’eventuale gara non competitiva (= assegnazione gratuita di 6 mux DTT nazionali), il Governo Monti non ha ancora sciolto la riserva annunciata ormai tempo fa.

Sicché, ad oggi, ancora è ignoto se le frequenze del dividendo interno contribuiranno a rafforzare ad usum fabricae la consistenza impiantistica dei superplayer Mediaset, RAI e Telecom Italia, oppure se andranno all’asta al miglior offerente (non necessariamente operatore televisivo), alleviando la sofferenza economica del paese con un incasso stimato tra i 3 e i 6 mld di euro. Potere dei poteri politici forti che visibilmente condizionano un governo pur tecnico, impedendogli di fare quel che logica e borsellino (degli italiani) vorrebbero.
 
printfriendly pdf button - La logica e il borsellino del beauty contest