L’Agcom vigilerà per rispetto “par condicio”

Da più parti politiche pervengono all’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni esposti per segnalare disparità di trattamento negli spazi televisivi dedicati alla campagna elettorale


L’Agcom è impegnata a verificare, attraverso un continuo monitoraggio e l’attento controllo dei suoi uffici, che le trasmissioni delle varie emittenti siano in linea con la par condicio proprio per il rispetto della parità di trattamento e della presenza di tutte le forze politiche nei notiziari e nelle trasmissioni di approfondimento.
L’Autorità non mancherà di intervenire tempestivamente, come ha fatto finora, nei casi di accertata inadempienza, per il riequilibrio degli spazi nel rispetto delle regole.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - L’Agcom vigilerà per rispetto “par condicio”

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL