Home Editoria In libreria. Turismo digitale. In viaggio tra i click. A. Olietti e...

In libreria. Turismo digitale. In viaggio tra i click. A. Olietti e P. Mussi, FrancoAngeli

SHARE
turismo

“Forse uno dei nostri compiti più urgenti consiste nell’imparare di nuovo a viaggiare, eventualmente nelle nostre immediate vicinanze, per imparare di nuovo a vedere”. È con questa frase dell’antropologo francese Marc Augé che si apre “Turismo digitale. In viaggio tra i click”, un testo che ha per oggetto le dinamiche comunicative del turismo contemporaneo e che si propone di essere una guida nel mondo accademico-formativo e uno strumento di auto-analisi per gli operatori del settore.

In particolare, l’opera è strutturata in tre sezioni, ciascuna delle quali affronta una macro area di analisi del tema della comunicazione turistica. Nella prima – nuove pratiche turistiche digitali – viene inizialmente analizzato lo stato dell’arte del turismo dal punto di vista economico e socio-culturale, per poi porre attenzione ai nuovi trend che caratterizzano l’offerta e la comunicazione del viaggio. Nella seconda parte – tra smart e slow: come si comunica – viene dato ampio spazio ad una descrizione di come sta mutando il modo di promuovere il turismo digitale, sottolineando come le nuove forme tecnologiche possano veicolare online il contenuto che deve comunque rimanere centrale. Nella terza e ultima sezione – turismo digitale: a chi comunicare – viene evidenziata l’importanza di conoscere il cliente-target a cui è diretta la comunicazione turistica, in un’ottica di co-costruzione del travel journey contemporaneo.
L’interessante opera, dal taglio pratico, è arricchita da esempi, case histories e suggerimenti utili per coloro che hanno a che fare con questo particolare settore.

Le autrici Alessandra Olietti e Patrizia Musso, per la realizzazione del volume hanno dato vita ad un virtuoso scambio di idee e opinioni tra professionisti ed esperti della materia avente ad oggetto il come comunicare il turismo a livello digitale. Pertanto, questo testo costituisce uno strumento indispensabile sia per chi già opera nel campo turistico, sia per gli studenti che si approcciano alle discipline della comunicazione digitale. Infatti, come viene spiegato in prefazione, “lo studio, l’analisi, la conoscenza […] sono sempre più importanti e imprescindibili ma non è solo con gli algoritmi che la tecnologia e la comunicazione digitale potranno cambiare – in meglio – il mondo del turismo; servono professionisti coscienti che le governino, che abbiano bene in mente che muovere persone da una parte all’altra del mondo genera sì economia, ma deve essere, oggi più che mai, un’economia a misura di comunità e territori”.
Il testo, edito da FrancoAngeli, è disponibile in libreria e nello shop online al costo di 19,00 euro. (G.C. per NL)