Libri. Aspetti processuali e disciplina del diritto di famiglia

Il volume "Aspetti processuali e disciplina del diritto di famiglia" affronta e approfondisci tematiche generali e particolari della materia come recentemente riformata dalla novella al codice civile in materia di filiazione naturale, occupandosi anche dei profili processuali.

Sebbene sia ancora forte la sensazione che la famiglia non possa e non debba essere “portata innanzi al giudice”, tuttavia la nuova fisionomia delle relazioni familiari, che generano non solo dalla scelta matrimoniale ma anche da unioni di fatto, nonché le pressanti istanze plaudenti alla rivisitazione delle caratteristiche strutturali dello stesso istituto matrimoniale, impongono di rimeditare nella sua complessività una branca del diritto che più di ogni altra necessita il continuo adeguamento alle trasformazioni sociali. Riflessione questa che ha ispirato l’impostazione di un volume che non si esaurisce nella classica esposizione degli argomenti del diritto sostanziale e processuale, ma che vuole offrire una visione attuale ed attualizzata del diritto di famiglia. La successione degli argomenti affrontata dagli autori (un matrimonialista e due magistrati) ruota intorno ai concetti cardine di “famiglia” e di “genitorialità” tout court ed entro questa ottica, quindi, si è proceduto alla trattazione congiunta della famiglia legittima e di quella naturale, della filiazione legittima, naturale ed adottiva. Copertina rigida, 912 pagine, il volume è edito da Cedam ed è in vendita ad euro 85,00. (M.L. per NL)
printfriendly pdf button - Libri. Aspetti processuali e disciplina del diritto di famiglia