Media 2007: bando di gara per sostegno al video on demand e distribuzione digitale cinema

(Europa Regioni) – Il sistema di video on demand e di distribuzione digitale cinema costituisce uno dei modi in cui il Programma MEDIA 2007 garantisce che le ultime tecnologie e tendenze siano integrate nelle pratiche commerciali dei beneficiari del programma. L’obiettivo principale di tale sistema è il sostegno alla creazione e all’utilizzazione di cataloghi di opere europee da distribuire in formato digitale a livello internazionale a un più vasto pubblico e/o a gestori di sale cinematografiche mediante servizi di distribuzione avanzati, integrando ove necessario sistemi di sicurezza digitali per proteggere i contenuti on line.
 
Candidati ammissibili
 
Il presente avviso è destinato alle società europee
 
Azioni ammissibili
 
Le azioni ammissibili nell’ambito del presente invito a presentare proposte sono le seguenti:
 
1. Video on Demand (VoD): servizio che consente all’utente di selezionare opere audiovisive da un server centrale per visionarle su uno schermo a distanza in tempo reale e/o scaricandole
2. Distribuzione cinematografica digitale (DCD): consegna digitale (ad uno standard commerciale accettabile) di «contenuti essenziali» (Core Content), ovvero lungometraggi, film o serie televisivi, corti (fiction, animazione e documentari creativi) a sale cinematografiche per sfruttamento commerciale (tramite disco
duro, satellite, on line….)
 
La durata massima delle azioni è di 18 mesi.
 
Le azioni devono iniziare tra il 15 luglio 2009 e l’1 gennaio 2010 e devono terminare il 31 dicembre 2010.
 
Bilancio
 
Il bilancio complessivo disponibile è di 8 milioni di EUR.
 
Le domande devono essere presentate all’Agenzia esecutiva (EACEA) entro e non oltre il 15 luglio 2009.
 
Informazioni complete
 
Le linee guida dettagliate, unitamente al modulo di domanda, sono disponibili al seguente indirizzo Internet:
printfriendly pdf button - Media 2007: bando di gara per sostegno al video on demand e distribuzione digitale cinema