Media e Covid-19. Facebook e Instagram al fianco delle pmi: in avvio strumenti di sostegno per gli imprenditori. Quando la comunicazione digitale diventa essenziale per la ripresa

comunicazione digitale

Il gruppo Facebook si è attivato per sostenere le piccole e medie imprese. Nel periodo di forte difficoltà legata all’emergenza Covid-19, dal quale gli imprenditori faranno fatica a risollevarsi, i social hanno deciso di dare un aiuto concreto ai vari comparti produttivi puntando tutto sulla visibilità e sulla comunicazione digitale.

La comunicazione digitale: la chiave per la ripresa

D’altronde, l’esperienza ci insegna che la tecnologia non ha eguali se si vuole potenziare il proprio business e sviluppare un piano di marketing d’effetto.
A maggior ragione, in una fase delicata come quella che stiamo attraversando, nessuno strumento si è dimostrato più efficiente della comunicazione digitale attraverso i vari social network e canali web, vuoi per promuovere la propria attività commerciale, vuoi per rafforzare e sostenere il rapporto con i clienti già fidelizzati.

Sulla base di questo dato di fatto il gruppo Facebook ha avviato un programma per permettere agli imprenditori maggiormente colpiti dalla crisi di proseguire la propria attività.
Vediamo nel dettaglio i vari strumenti pensati da Facebook e riportati nella relativa “Piattaforma delle risorse per le imprese”.

Buoni regalo su Facebook

Al fine di ricevere maggiore sostegno da parte della community, la società di Menlo Park ha messo in atto per i commercianti la possibilità di configurare dei buoni regalo digitali rivolgendosi ad uno dei partner indicati nella piattaforma e condivisibili anche sul proprio profilo Instagram.
Le persone possono facilmente acquistare i buoni regalo e le gift card dei commercianti locali attraverso l’annuncio “Supporta le imprese locali” presente nel feed di Facebook. Il pagamento viene effettuato attraverso il sito partner scelto. facebook comunicazione digitale per la ripresa - Media e Covid-19. Facebook e Instagram al fianco delle pmi: in avvio strumenti di sostegno per gli imprenditori. Quando la comunicazione digitale diventa essenziale per la ripresa

Adesivi Ordini di cibo per le Instagram Stories

Un’altra risorsa a supporto delle imprese in crisi – e in particolar modo i ristoratori – è il servizio di ordinazione di cibo su Instagram. Allo scopo (sempre scegliendo prima il partner esterno a cui appoggiarsi), sono stati configurati degli adesivi interattivi da utilizzare nelle Storie, in modo tale che l’imprenditore possa comunicare in maniera più efficace, divertente e coinvolgente i propri servizi.
Toccando l’adesivo sulle Storie, le persone vengono indirizzate alla piattaforma del partner esterno per completare il loro acquisto.
Inoltre, gli utenti possono anche ricondividere questi adesivi nelle loro Storie per incoraggiare i loro follower a supportare l’azienda. L’effetto di questo passaparola è ovviamente un incremento notevole della visibilità e della notorietà della società.

Raccolta fondi

Ad arricchire gli strumenti anti-crisi messi a disposizione delle pmi c’è anche una vera e propria raccolta fondi, sia su Facebook che su Instagram, che consente alle varie aziende in difficoltà di chiedere ai propri clienti un sostegno economico per poter fronteggiare i costi operativi in questo periodo.

Le numerose risorse di Facebook

Queste sono solo alcune delle iniziative avviate al fine di assistere nel miglior modo possibile le pmi. Il piano non si esaurisce qui.
Gli strumenti adottati sono davvero numerosi: lo sticker su Instagram “Compra a Km 0” per sostenere le attività commerciali locali; l’iniziativa “Il negozio vicino” (promossa da Gruppo Giovani di Confcommercio – Imprese per l’Italia), una piattaforma cha dà risalto ai piccoli esercenti locali; e, ancora, una serie di tools e consigli per migliorare il lavoro da remoto: dai corsi di formazione alle guide pratiche per ridurre al minimo l’interruzione del proprio business durante l’emergenza. (G.S. per NL)

printfriendly pdf button - Media e Covid-19. Facebook e Instagram al fianco delle pmi: in avvio strumenti di sostegno per gli imprenditori. Quando la comunicazione digitale diventa essenziale per la ripresa