Media e pubblicità. Crisi Covid-19 spinge largo consumo, distribuzione alimentare, e-commerce, farma, Tlc, ISP, assicurazioni e banche che fanno business. Adv importante per aiutare brand e consumatore

Crisi covid-19

Nella crisi Covid-19 comunicare bene è fondamentale: basta vedere gli effetti dissonanti delle comunicazioni spesso divergenti delle istituzioni politiche in queste settimane.
Il ruolo dell’adv, in questo momento, non è solo quello di spingere chi già fa affari, ma di aiutare brand in sofferenza e consumatori a prepararsi al dopo emergenza.

Media differenziati

A un mese e mezzo dall’inizio dell’emergenza sanitaria diventano sempre più chiari alcuni aspetti della Crisi Covid-19 che stiamo vivendo.
Lo vediamo nel consumo dei mezzi di comunicazione di massa: “Tutti i media principali continuano a crescere come consumi ma in modo fortemente differenziato, con i consumi di contenuti video in posizione dominante – per contro ci sono media come il cinema che subiscono al 100% gli effetti del lockdown”, spiega una nota di Publitalia, la concessionaria pubblicitaria del gruppo Mediaset.

Su food personal & home care, alimentari, e-commerce, farma, tlc, ISP, assicurazione e banche

Lo constatiamo nella dinamica dei settori economici: settori come il largo consumo (food, personal & home care, etc.), la distribuzione alimentare, l’e-commerce, il farma, le TLC e gli ISP, assicurazioni e banche. Queste tipologie non solo riescono a preservare la propria continuità economica, ma, in molti casi, lo fanno anche con riscontri di business positivi o comunque di tenuta.

crisi covid 19 - Media e pubblicità. Crisi Covid-19 spinge largo consumo, distribuzione alimentare, e-commerce, farma, Tlc, ISP, assicurazioni e banche che fanno business. Adv importante per aiutare brand e consumatoreGiù automotive, viaggi, ristorazione

Per contro ci sono settori che sono fortemente “discontinuati” come automotive, viaggi, ristorazione etc.

crisi covid 19 4 - Media e pubblicità. Crisi Covid-19 spinge largo consumo, distribuzione alimentare, e-commerce, farma, Tlc, ISP, assicurazioni e banche che fanno business. Adv importante per aiutare brand e consumatoreAsimmetria tra effetti diretti ed indiretti della Crisi Covid-19

“Il secondo aspetto – di cui i consumatori per primi sono fortemente consapevoli – è l’asimmetria tra effetti diretti ed effetti differiti della situazione attuale“, spiega Publitalia.
Nelle preoccupazioni dei consumatori l’emergenza sanitaria è un effetto diretto, immediato, percepito come rilevante dalla quasi totalità delle persone.
“Ma sta salendo velocemente, settimana dopo settimana, la preoccupazione per gli effetti differiti nelle prossime settimane e/o prossimi mesi relativamente agli impatti economici di medio termine”, continua il player dell’adv.

crisi covid 19 1 - Media e pubblicità. Crisi Covid-19 spinge largo consumo, distribuzione alimentare, e-commerce, farma, Tlc, ISP, assicurazioni e banche che fanno business. Adv importante per aiutare brand e consumatoreComunicazione pubblicitaria elemento di sostegno all’economia

In questo contesto rimane costante la comprensione del ruolo della comunicazione pubblicitaria come elemento di sostegno all’economia.
“In tutto questo comunicare bene è fondamentale – basta vedere gli effetti dissonanti delle comunicazioni spesso divergenti delle istituzioni politiche in queste settimane.

crisi covid 19 2 - Media e pubblicità. Crisi Covid-19 spinge largo consumo, distribuzione alimentare, e-commerce, farma, Tlc, ISP, assicurazioni e banche che fanno business. Adv importante per aiutare brand e consumatoreComunicare efficacemente soprattutto in tempo di Crisi Covid-19

Le aziende, i brand sono abituati a comunicare e lo stanno facendo in modo efficace, il dato comune è la centralità della comunicazione.
“In questo contesto di asimmetrie e dissonanze, i brand che comunicano non stanno reinventando la propria mission, ma semplicemente comunicano rimanendo fedeli a se stessi, con una efficacia aumentata dai valori di utilità, vicinanza ai clienti e ai dipendenti, responsabilità sociale, sincerità e attenzione che sono i “moltiplicatori” del messaggio e fanno sentire le marche più vicine ai loro consumatori“, conclude Publitalia. (E.L. per NL)

printfriendly pdf button - Media e pubblicità. Crisi Covid-19 spinge largo consumo, distribuzione alimentare, e-commerce, farma, Tlc, ISP, assicurazioni e banche che fanno business. Adv importante per aiutare brand e consumatore