Media e pubblicità. Crisi Covid-19 spinge largo consumo, distribuzione alimentare, e-commerce, farma, Tlc, ISP, assicurazioni e banche che fanno business. Adv importante per aiutare brand e consumatore

Crisi covid-19

Nella crisi Covid-19 comunicare bene è fondamentale: basta vedere gli effetti dissonanti delle comunicazioni spesso divergenti delle istituzioni politiche in queste settimane.
Il ruolo dell’adv, in questo momento, non è solo quello di spingere chi già fa affari, ma di aiutare brand in sofferenza e consumatori a prepararsi al dopo emergenza.

Media differenziati

A un mese e mezzo dall’inizio dell’emergenza sanitaria diventano sempre più chiari alcuni aspetti della Crisi Covid-19 che stiamo vivendo.
Lo vediamo nel consumo dei mezzi di comunicazione di massa: “Tutti i media principali continuano a crescere come consumi ma in modo fortemente differenziato, con i consumi di contenuti video in posizione dominante – per contro ci sono media come il cinema che subiscono al 100% gli effetti del lockdown”, spiega una nota di Publitalia, la concessionaria pubblicitaria del gruppo Mediaset.

Su food personal & home care, alimentari, e-commerce, farma, tlc, ISP, assicurazione e banche

Lo constatiamo nella dinamica dei settori economici: settori come il largo consumo (food, personal & home care, etc.), la distribuzione alimentare, l’e-commerce, il farma, le TLC e gli ISP, assicurazioni e banche. Queste tipologie non solo riescono a preservare la propria continuità economica, ma, in molti casi, lo fanno anche con riscontri di business positivi o comunque di tenuta.

crisi covid 19 - Media e pubblicità. Crisi Covid-19 spinge largo consumo, distribuzione alimentare, e-commerce, farma, Tlc, ISP, assicurazioni e banche che fanno business. Adv importante per aiutare brand e consumatoreGiù automotive, viaggi, ristorazione

Per contro ci sono settori che sono fortemente “discontinuati” come automotive, viaggi, ristorazione etc.

crisi covid 19 4 - Media e pubblicità. Crisi Covid-19 spinge largo consumo, distribuzione alimentare, e-commerce, farma, Tlc, ISP, assicurazioni e banche che fanno business. Adv importante per aiutare brand e consumatoreAsimmetria tra effetti diretti ed indiretti della Crisi Covid-19

“Il secondo aspetto – di cui i consumatori per primi sono fortemente consapevoli – è l’asimmetria tra effetti diretti ed effetti differiti della situazione attuale“, spiega Publitalia.
Nelle preoccupazioni dei consumatori l’emergenza sanitaria è un effetto diretto, immediato, percepito come rilevante dalla quasi totalità delle persone.
“Ma sta salendo velocemente, settimana dopo settimana, la preoccupazione per gli effetti differiti nelle prossime settimane e/o prossimi mesi relativamente agli impatti economici di medio termine”, continua il player dell’adv.

crisi covid 19 1 - Media e pubblicità. Crisi Covid-19 spinge largo consumo, distribuzione alimentare, e-commerce, farma, Tlc, ISP, assicurazioni e banche che fanno business. Adv importante per aiutare brand e consumatoreComunicazione pubblicitaria elemento di sostegno all’economia

In questo contesto rimane costante la comprensione del ruolo della comunicazione pubblicitaria come elemento di sostegno all’economia.
“In tutto questo comunicare bene è fondamentale – basta vedere gli effetti dissonanti delle comunicazioni spesso divergenti delle istituzioni politiche in queste settimane.

crisi covid 19 2 - Media e pubblicità. Crisi Covid-19 spinge largo consumo, distribuzione alimentare, e-commerce, farma, Tlc, ISP, assicurazioni e banche che fanno business. Adv importante per aiutare brand e consumatoreComunicare efficacemente soprattutto in tempo di Crisi Covid-19

Le aziende, i brand sono abituati a comunicare e lo stanno facendo in modo efficace, il dato comune è la centralità della comunicazione.
“In questo contesto di asimmetrie e dissonanze, i brand che comunicano non stanno reinventando la propria mission, ma semplicemente comunicano rimanendo fedeli a se stessi, con una efficacia aumentata dai valori di utilità, vicinanza ai clienti e ai dipendenti, responsabilità sociale, sincerità e attenzione che sono i “moltiplicatori” del messaggio e fanno sentire le marche più vicine ai loro consumatori“, conclude Publitalia. (E.L. per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Media e pubblicità. Crisi Covid-19 spinge largo consumo, distribuzione alimentare, e-commerce, farma, Tlc, ISP, assicurazioni e banche che fanno business. Adv importante per aiutare brand e consumatore

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL