Radio e Tv locali. Contributi: pubblicate dal Mise le graduatorie definitive per i contributi 2019 per radio e tv comunitarie

2019

Con due distinti decreti direttoriali del Ministero dello Sviluppo Economico in data 03/04/2020, registrati dall’Ufficio Centrale di Bilancio del MiSE il 06/04/2020 (numeri 308 e 309), sono state approvate la graduatorie definitive e gli elenchi degli importi dei contributi da assegnare alle radio e tv a carattere comunitario per l’annualità 2019 (qui le precedenti graduatorie provvisorie).

Graduatoria definitiva Radio comunitarie annualità 2019

Qui possono essere scaricati i documenti relativi alle radio comunitarie:

Graduatoria definitiva Tv locali comunitarie annualità 2020

Qui possono essere invece scaricati quelli relativi alle tv comunitarie:

Requisiti accesso emittenti a carattere comunitario

Ricordiamo che il 50% del finanziamento dedicato alle emittenti comunitarie è ripartito in parti uguali tra tutti i soggetti beneficiari ammessi; l’altro 50% sulla base dei criteri di merito riguardanti dipendenti e giornalisti.
Usufruiscono dei contributi le emittenti televisive a carattere comunitario che si sono impegnate a trasmettere programmi di televendite per una durata giornaliera non superiore ai 90 minuti.

999 domande per il 2019

Per l’annualità 2019 sono state 999 le domande presentate sul Sicem da radio e tv ai fini dell’ottenimento del contributo.
Segnatamente, hanno avanzato richiesta di riconoscimento 151 TV commerciali, 306 TV comunitarie, 217 Radio commerciali e 325 Radio comunitarie. (E.G. per NL)

foto antenne di Floriano Fornasiero

printfriendly pdf button - Radio e Tv locali. Contributi: pubblicate dal Mise le graduatorie definitive per i contributi 2019 per radio e tv comunitarie