MSE-Com, nuovo direttore all’Ispettorato Territoriale per la Lombardia

Dal 1°agosto 2009 l’Ispettorato territoriale per la Lombardia del Ministero dello Sviluppo Economico – Comunicazioni ha un nuovo direttore. Giuseppe Di Masi, ingegnere, proveniente dall’Ufficio 15° (politiche ambientali) del MSE, è colui a cui compete il gravoso incarico di gestire uno degli organi periferici più importanti d’Italia, quanto meno perché incidente sulla piazza milanese, luogo decisorio degli investimenti pubblicitari nazionali, dove le emittenti radiotelevisive hanno gli interessi imprenditoriali più forti, cosicché qualunque problema di diffusione risulta qui enormemente amplificato rispetto ad altre aree del territorio nazionale di minor rilevanza commerciale. Per oltre un decennio l’Ispettorato per la Lombardia ha visto succedersi direttori interinali, dirigenti spartiti su più sedi e facenti funzioni dotati di poteri per forza di cose limitati, con l’effetto di un’instabilità gestionale foriera di enormi disagi per l’utenza e di una scarsa efficienza dell’ente più volte censurata anche a livello politico. Al neodirettore, quindi, i migliori auguri di questo periodico per un insediamento agevole in vista di una ripresa dell’attività a pieno regime in prossimità di un evento importante quale lo switch-off tv, che nel 2010 interesserà la Lombardia.
printfriendly pdf button - MSE-Com, nuovo direttore all'Ispettorato Territoriale per la Lombardia