Nasce Sardegna Dtt

Profit Group e Amal srl, la società proprietaria dell’emittente regionale sarda Nova Tv, hanno concluso il processo societario che introduce in Italia il nuovo modello di business che separa l’attività di operatore di rete da quella di editore della prog


Pubblicitaitalia.it
[19/09/2008 – 12.30]

La rete di impianti di Nova Tv, assegnataria in Sardegna di una delle più interessanti frequenze in Tecnica SFN, il Canale 40, è stata conferita in una nuova società denominata Sardegna Dtt il cui capitale sociale è stato acquistato da Profit Group che fa capo a Raimondo Lagostena. Il gruppo attivo in Italia nelle tv locali procederà alle operazioni di digitalizzazione riguardanti i dieci siti di trasmissione attualmente operativi. In tempi brevi, a questi, saranno integrati almeno dieci nuovi siti secondo il piano previsto in Sardegna. Ciò consentirà di raggiungere entro sei mesi una copertura di circa il 95% della popolazione residente.
L’attività editoriale di Nova Tv (trasmessa anche in futuro sulle frequenze digitali di Sardegna Dtt) proseguirà con la società Amal controllata da una cooperativa aderente a Legacoop, La Memoria Storica, attiva dal 1985 nel settore dei beni culturali.
Il Mux realizzato da Profit ospiterà da subito anche i programmi di Odeon e predisporrà offerte per l’utilizzo della capacità trasmissiva per fornitori di contenuti indipendenti interessati alla diffusione in Sardegna.
Nella realizzazione tecnologica dell’infrastruttura di rete, Profit potrà avvalersi della collaborazione di RRD-Reti Radiotelevisive Digitali (la società fondata da Profit e Teletext Italia che ha già realizzato la digitalizzazione della rete televisiva di H3G in tecnica DVB-H e che ha in corso la digitalizzazione di diverse reti televisive negli Usa, in Russia, nelle Filippine e altri paesi), di Screen Service, potendo dunque contare su una partnership tecnologica di primissimo livello e collaudata esperienza.

printfriendly pdf button - Nasce Sardegna Dtt