News, meteo e gossip via sms sul proprio cellulare

I quotidiani italiani seguono il lettore sempre e ovunque


Le versioni online de Il Corriere della Sera, La Repubblica e La Stampa sono all’attacco. L’obiettivo: rincorrere e aggiornare i propri lettori ovunque o raggiungere una certa soglia di fatturato aumentando gli introiti pubblicitari? Naturalmente la soluzione più plausibile (forse l’unica?) sembra essere un compromesso tra le due opzioni. A dimostrarlo sono le versioni online delle testate Il Corriere della Sera, La Repubblica e La Stampa, che con modalità diverse e abbonamenti più o meno vantaggiosi, inseguono i propri lettori cercando di insediarsi, a tempo indeterminato, anche nei loro cellulari.
Così corriere.it, che ha cominciato la sua crociata pro-sms nel 2003 diffondendo solo le più importanti notizie di attualità, ora conta circa 250 mila abbonati, che ogni settimana spendono circa 3 euro per i servizi aggiuntivi via sms o mms reperibili all’indirizzo web rcsmobile.corriere.it. Tra le diverse possibilità, il quotidiano milanese di via Solforino offre l’attualità dell’omonima testata, estratti della Gazzetta dello Sport, l’oroscopo di Astra e i gossip di Novella 2000. Si dichiara soddisfatto il direttore Paolo Mieli (58 anni), sia della tariffa flat, studiata per semplificare le procedure di pagamento ai clienti, sia del partner tecnologico Dada, che permette al pubblico di ricevere news su qualunque telefonino, non solo su quelli d’ultima generazione.
Stesso iter per l’attivazione dei servizi via sms, con diversi costi e assenza di tariffe flat, per repubblica.it, che si limita a diversificare i costi tra clienti Wind, Tim o Vodafone. La testata, diretta da Ezio Mauro (59 anni), invia dai 3 ai 5 sms giornalieri, ad ogni lettore abbonato, che riprende le notizie più rilevanti della testata: ogni messaggino ha un costo di 30 centesimi. Ma la vera novità della testata del gruppo L’Espresso è quella realizzata in collaborazione con il partner cagliaritano Abbeynet: sul sito voip.repubblica.it esiste la possibilità di telefonare o video-telefonare senza scatto alla risposta, sul modello del già noto e testato Skype. Il suddetto gruppo editoriale sta facendo passi da gigante nei principali canali di comunicazione e riesce a creare sinergie tra internet, radio, tv e telefonia mobile. L’esempio? Alcuni programmi trasmessi da Radio Deejay, duplicati nella diretta televisiva di All Music, vengono infine scaricati da internet finendo sui cellulari di migliaia di giovani.
Anche lo storico quotidiano di Torino sia avvia all’integrazione di alcune novità tecnologiche nel suo portale. La Stampa diventa LaStampaNews e trasmette notizie via sms, ancora al costo di 30 centesimi a messaggio, ancora con il partner Dada (lo stesso di corriere.it). Il direttore del giornale Guido Anselmi (62 anni) è inoltre soddisfatto dei servizi riguardanti il bollettino della neve (sotto le Alpi risulta indispensabile), il traffico e i contenuti audio per non-vedenti. (M.M.)

printfriendly pdf button - News, meteo e gossip via sms sul proprio cellulare