NEWSLINET.IT: Newsletter n. 498 del 08/04/2009

newsletter newsline logo - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 498 del 08/04/2009 newsletter title - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 498 del 08/04/2009 newsletter topright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 498 del 08/04/2009
Nove ore di diretta, con tutte le informazioni e collegamenti con i centri colpiti dal terremoto, sono state realizzate dalla redazione dell’Abruzzo della TGR. Il filo diretto dell’informazione Rai sul terremoto in Abruzzo, iniziato nella notte subito dopo il sisma con RaiNews24, in onda in chiaro su Raitre fino alle 7.30 – quando la linea e’ passata a “Tgr Buongiorno Regione” – e’ proseguito per l’intera giornata  nelle diverse edizioni dei Telegiornali (piu’ lunghe del consuete), nelle edizioni straordinarie che hanno attraversato il palinsesto, nei  giornali radio e in tutti i programmi in diretta delle tre reti Rai.  Il Tg1 ha assicurato (…)
 
On line dal 7 aprile 2009 ed aperta a tutte le amministrazioni l’iniziativa "Mettiamoci la faccia" promossa dal Ministro per la pubblica amministrazione e l’innovazione, Renato Brunetta, per rilevare in maniera sistematica, attraverso l’utilizzo di emoticons, la soddisfazione di cittadini e utenti per i servizi pubblici erogati agli sportelli o attraverso
 
Riceviamo e pubblichiamo dal CoReCom Friuli Venezia Giulia: "Con la firma da parte del Presidente della Repubblica Napolitano del decreto di convocazione dei comizi elettorali (G.U. n. 78 del 3 aprile 2009) inizia ufficialmente la Par condicio per le Elezioni europee.
Dunque, di DAB, la prima volta se ne è parlato, in Italia, intorno alla seconda metà degli anni ’80. Oltre venti anni fa, quindi. Poi, dopo due lustri di naftalina, nell’ultimo biennio del secolo scorso, si è partiti alla stragrande, con autorizzazioni a termine, sperimentazioni sconclusionate e confusione senza parsimonia.
(ASCA) -”E’ un passo in avanti fondamentale nella tutela della salute e dell’ambiente”.
(Millecanali.it) – Il secondo e terzo canale Tv di Stato francesi senza pubblicità non sembrano aver provocato grosse modifiche nella Televisione d’Oltralpe: non giovano infatti né all’audience né agli introiti pubblicitari delle altre reti.
D’ora in avanti la confisca per equivalente bloccherà anche i profitti illeciti delle società. Va “sempre” sequestrato, infatti, il denaro che i vertici aziendali hanno fatto guadagnare alle imprese con affari per i quali sono poi finiti sotto processo.
Il dominio “.eu” ha consolidato la propria posizione tra i dieci più grandi domini di primo livello del mondo, assieme a “.com”, “.net” e “.org”.
La Commissione europea ha lanciato la sua prima consultazione dedicata alle piccole e medie imprese del settore dell’editoria.
Il secondo “World Copyright Summit” si terrà a Washington il 9 e 10 giugno 2009. Lo ha annunciato la Cisac (la Confederazione delle Società d’Autori).
E’ stato pubblicato, nella Gazzetta Ufficiale n 80 del 6 aprile 2009, il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 23 febbraio 2009, n 31 che stabilisce l’obbligatorietà del contrassegno Siae da apporre sui supporti fono-videografici, multimediali e su quelli contenenti programmi per elaboratore, come previsto dall’articolo 181bis della legge sul diritto d’autore n 633/41.
(Franco Abruzzo.it) – Nel settore del giornalismo sportivo è maturata l’esigenza di una definizione specifica di norme di comportamento.
Notizie, notizie, notizie. Verificate, verificate, verificate”. Lo ha detto Ferruccio De Bortoli rivolgendosi ai giornalisti del Corriere della Sera per la prima volta dalla designazione alla direzione del quotidiano di via Solferino.
(Radio Passioni) – L’estate scorsa una joint venture paritaria portò al matrimonio tra le attività nel mercato della mobilità e del wireless del silicio progettato in casa STMicroelectronics e NXP, società di semiconduttori fondata da Philips mezzo secolo fa.
(Radio Passioni) – Il portale di "intelligence" 9-to-5 Mac ha rivelato domenica che in una stringa di inizializzazione del software per la terza versione di Apple iPhone viene citata l’esistenza, a bordo del nuovo smartphone della Mela,
Il Consiglio di Amministrazione della RAI, su proposta del Direttore Generale Mauro Masi, preso atto delle dimissioni del Direttore del TG1 Gianni Riotta, ha affidato temporaneamente le funzioni di Direttore responsabile della testata al Vicedirettore Andrea Giubilo.
Centinaia di gruppi, raccolte fondi, passaparola e qualche sciacallo. Ecco un nuovo fenomeno sociale. L’Italia è sconvolta dalla tragedia del terremoto.
Lo studio di audioproduzione Elite di Milano ha predisposto uno spot audio per pubblicizzare il n° SMS 4.8.5.8.0 per contribuire ad aiutare le popolazioni colpite dal terremoto in Abruzzo.
Regolamento di disciplina del contrassegno da apporre sui supporti, ai sensi dell’articolo 181-bis della legge 22 aprile 1941, n. 633. (09G0039)
Approvazione dello schema di regolamento per l’esercizio del diritto di cronaca radiofonica, ai sensi dell’articolo 5, comma 4, del decreto legislativo 9 gennaio 2008, n. 9. (Deliberazione n. 95/09/CONS). (09A03643)
 
Approvazione dello schema di regolamento per l’esercizio del diritto di cronaca audiovisiva, ai sensi dell’articolo 5, comma 3, del decreto legislativo 9 gennaio 2008, n. 9. (Delibera n. 94/09/CONS). (09A03511)
 
La Rai cambia la programmazione delle sue reti per continuare a garantire un’informazione puntuale e completa sugli sviluppi del terremoto che ha sconvolto l’Abruzzo.
Estratto da una circolare della struttura di competenze a più livelli Consultmedia (collegata a questo periodico)
(SKY) – Al conteggio delle vittime che ha raggiunto il drammatico conto di 207 morti, segue in queste ore l’analisi della situazione di feriti e sfollati: decine di migliaia in tutto l’Abruzzo.

Ieri, dalle 6 della mattina fino a tardissima notte, l’informazione Mediaset ha garantito una costante e ininterrotta cronaca del terribile sisma che ha devastato la città dell’Aquila e gli altri comuni dell’Abruzzo.

Fastweb lancia una nuova offerta che integra i servizi di telefonia a rete fissa e mobile. Tra le principali novità ci sono tre pacchetti base: Parla Casa, Naviga Casa, Parla &Naviga Casa e FastwebTv che permette di vedere migliaia di contenuti on demand e centinaia di canali, compresi quelli del digitale terrestre.
Riceviamo e pubblichiamo dall’associazione di consumatori ADUC: "La macchina della solidarieta’ per aiutare la popolazione abruzzese colpita dal terremoto e’ partita. I mezzi di informazione rilanciano numeri di conto corrente su cui effettuare versamenti. E’ anche possibile usare un comodo sms per donare.
“Presto la trattativa per il rinnovo del Contratto di servizio” In occasione della prima riunione del nuovo Consiglio di amministrazione della Rai, che ha indicato Mauro Masi alla Direzione generale, il Ministro dello Sviluppo economico, Claudio Scajola, ha inviato una lettera al Presidente Paolo Garimberti e ai Consiglieri.
(La Stampa.it – di Francesca Paci) – Carnaby street è morta, Austin Powers è morto e neanche la swinging London si sente tanto bene.
Difficile inizio d’anno per l’advertising: a gennaio si registra, infatti, una variazione del -18,7% rispetto al gennaio del 2008. La contrazione, con diversa intensità, riguarda la maggior parte dei mezzi. Dei ventiquattro settori in cui è classificato il mercato solo due, Finanza/Assicurazioni e Enti/Istituzioni, sono in crescita.
Telecom Italia Media S.p.A. (che controlla, tra l’altro, la tv LA7) ha chiuso l’esercizio 2008 con ricavi pari a 97,4 milioni di euro (95,8 milioni di euro nel 2007). L’EBITDA è pari a -65,8 milioni di euro, in miglioramento rispetto all’anno precedente del 9,5% (-72,7 milioni di euro nel 2007).
Un dj radiofonico della Bassa Sassonia (Germania) ha segnato il nuovo record mondiale della conduzione, trascorrendo 169 ore al microfono.
(ANSA) –  In arrivo negli Usa nuovi dispositivi elettronici domestici basati su Android,il sistema operativo di Google, per iniziativa di T-Mobile.Lo scrive l’edizione online del New York Times, citando documenti interni all’operatore di rete wireless.
(Reuters) – Nel primo trimestre Digitalia ’08, la concessionaria di Mediaset che vende spazi sui siti e la Tv digitale del gruppo, ha registrato una crescita a due cifre dei ricavi pubblicitari.
(Reuters) – La7, emittente televisiva di Telecom Italia Media, ha registrato, nei primi mesi del 2009, una raccolta pubblicitaria leggermente superiore ai limiti garantiti dal concessionario.
L’assemblea dei giornalisti di Editori per la finanza, il gruppo che pubblica il quotidiano «Finanza & Mercati» e il settimanale «Borsa e finanza», ha proclamato lo stato di agitazione, votato un pacchetto di cinque giorni di sciopero e deciso di riunirsi in assemblea permanente a partire dalla prossima assemblea dei soci.
(Adnkronos) – E’ stata la voce della tragedia: tutta la notte in diretta per raccontare agli italiani, attraverso le voci dei protagonisti, cosa stava accadendo in Abruzzo.
Italia in lutto per le oltre centocinquanta vittime della scossa sismica che la scorsa notte ha sconvolto in Abruzzo. Italia all’opera per portare soccorso alle decine di migliaia di sfollati. Centinaia di colleghi sono al lavoro per informare e confortare con notizie di servizio le popolazioni.
On line il nuovo bollettino della Autorità garante per la concorrenza ed il mercato
Stasera cambia la programmazione di Canale 5 in seguito al terremoto che ha sconvolto l’Abruzzo. Dopo il TG5 delle 20.00, andrà in onda un’edizione speciale di "Striscia la notizia" a cui seguirà una lunga diretta "TG5-Matrix".
(ASCA) – Programmazione Rai rivoluzionata per il terremoto in Abruzzo.
Ottaviano Del Turco accusa il giornalismo italiano per la mancanza di informazione sul terremoto di questa notte in Abruzzo.
Anche il Chicago Sun-Times sarebbe sull’orlo del fallimento. La casa editrice, che controlla 59 quotidiani, sarebbe la terza a fallire dopo l’Inquirer e il Daily News. Le notizie che arrivano dagli Stati Uniti sono sempre più drammatiche. Più che di un bollettino della crisi dovremmo parlare di un vero e proprio bollettino di guerra.

Oggi le principali reti televisive resteranno costantemente accese sulla tragedia de L’Aquila. RAI, La 7, Mediaset e Sky si stanno infatti prodigando in interventi sul terremoto abruzzese per coprire a livello informativo l’infausto evento.

Non è lecito installare telecamere che possano controllare i lavoratori, anche in aree e locali dove si trovino saltuariamente. L’uso delle telecamere sui luoghi di lavoro deve rispettare in maniera rigorosa gli obblighi previsti dallo Statuto dei lavoratori, richiamati anche dal Codice della privacy.
Franco Abruzzo, per 18 anni presidente dell’Ordine di Milano, risponde dal suo blog alle accuse riguardo i ritardi nel progetto di riforma e le presunte inadempienze deontologiche dell’Ordine.
(ADUC) – I giornali online guadagnano credito. Secondo Rasmussen Reports del 3 aprile, il 61% degli statunitensi sostiene che se spariranno i giornali cartacei le notizie le andranno a cercare in Rete, mentre per il 35% non esiste nessuna fonte d’informazione che possa colmare il vuoto eventualmente lasciato dalla stampa scritta.
Il Consigliere Enrico Moriconi ha chiesto, in sesta commissione cultura, di ritardare lo spegnimento della televisione analogica e di posticipare l’entrata in esercizio del digitale terrestre previsto per la provincia di Cuneo e di Torino entro poche settimane.
Scrive il Coordinamento Nazionali Televisioni – Terzo Polo Digitale sul proprio bollettino settimanale: "Il processo di digitalizzazione prosegue.
Ci risiamo. Periodicamente riappare la storia dell’asta delle (presunte) frequenze in esubero. Ci aveva provato qualche tempo fa l’ex MinCom, con un bando per una gara di assegnazione di ipotetiche frequenze analogiche inutilizzate. Figuriamoci. Frequenze libere? Quando mai, in Italia?
I giornali, colpiti duramente dal drastico calo delle entrate pubblicitarie a causa della crisi, dovrebbero trovare un modo di far pagare l’accesso ai loro siti web.
Il Consiglio Nazionale della Fnsi esprime forte preoccupazione per il ritardo con il quale il vertice dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti ha messo mano alla riforma della legge istitutiva dell’Ordine stesso con particolare riferimento al tema dell’accesso alla professione.
Martedì 31 marzo si è riunito per la prima volta, presso la Direzione Generale della Società, il Comitato Paritetico tra la SIAE e le Associazioni nazionali rappresentative dei Disc-Jockey che hanno sottoscritto il protocollo d’intesa per la licenza “copie-lavoro” dei DJs (Assodeejay/Assortisti – A-DJ- AID – ANPAD).
Nel mondo complesso, il dibattito sul rapporto libro-nuovi media risulta sempre più attuale e necessario.
La pubblica amministrazione è in rapida evoluzione e il cambiamento che la investe copre tutti gli ambiti: da quello istituzionale a quello legislativo, da quello sociale a quello economico.
Ventuno violazioni della normativa relativa agli obblighi informativi a tutela del consumatore da parte di emittenti televisive sono stati rilevate dalla Guardia di finanza (nucleo speciale per la radiodiffusione e l’editoria) che hanno eseguito, in collaborazione con l’Autorita’ per le garanzie nelle telecomunicazioni, quaranta controlli nei confronti di emittenti
(ADUC) – E’ boom di ascolti su Sky Uno per l’esordio di Fiorello Show: ieri sera per la ‘prima’ di Fiorello sul nuovo canale Sky Uno (posizione 1209 sul bouquet Sky), dalle 21.32 alle 22.02, si sono sintonizzati 1.015.000 spettatori medi facendo registrare il 3.53% di share.
(ADUC) – Conto alla rovescia per il lancio del W2A, il satellite per le telecomunicazioni attivo nella banda S, che permettera’ di ricevere un grande numero di canali tv sul telefonino.
I lavoratori hanno diritto di conoscere tutti i dati personali che riguardano la gestione del rapporto di lavoro secondo le modalità previste dal Codice Privacy.
Da oggi sarà più facile tutelare la privacy dei cittadini messa a repentaglio dai motori di ricerca, preservando comunque l’integrità storica e la piena fruibilità degli archivi dei giornali messi on line.
(Radio Passioni) – SiPort di Santa Clara ha presentato recentemente un chip a bassissimo consumo per la costruzione di ricevitori e dispositivi compatibili con i sistemi HD Radio, DAB/T-DMB.
Il consiglio di amministrazione della Rai ha approvato il progetto di bilancio per l’esercizio 2008. “L’esercizio 2008 del Gruppo Rai chiude con una perdita pari a 7,1 mln di euro, in linea con il consuntivo dell’esercizio precedente che peraltro non risentiva dell’impatto rilevante degli oneri correlati ai grandi eventi sportivi di Servizio Pubblico per circa 180 mln di euro”.
(Adnkronos) – La Corte di Appello del Tribunale di Milano ”ha riconosciuto le ragioni del gruppo Sitcom nella causa promossa contro Auditel” sulla correttezza dei dati rilevati dalla societa’ e sulla presunta alterazione del mercato legata a dati non corretti. Ne da’ notizia lo stesso editore dei canali Alice, Leonardo, Marcopolo e Nuvolari.
Mediaset S.p.A. rende noto che in data odierna è stata pubblicata la Relazione sulla Corporate Governance, contenente l’informativa sul sistema di governance della società e l’adesione al Codice di Autodisciplina delle società quotate, redatta in un apposito allegato della Relazione sulla gestione del Bilancio 2008.
Presentata dalla China Satellite Mobile Broadcasting Corporation, durante la 17esima China Content Broadcasting Network Exhibition (apertasi il 21 marzo al Centro esposizioni di Beijing), il formato CMMB (China Mobile Multimedia Broadcasting) ha attirato l’attenzione del pubblico.
 
I dipendenti del Dipartimento Comunicazioni ripongono grandi speranze sulla nuova gestione amministrativa del MSE per rimuovere vecchie cattive abitudini.
(ADUC) – E’ in edicola ‘Digitale Terrestre, la nuova guida completa alla tv digitale terrestre visibile in Italia.
(ANSA) – Il consiglio di amministrazione della Rai ha approvato il progetto di bilancio per l’esercizio 2008, e ha proposto Mauro Masi come nuovo direttore generale.
Non hanno del tutto soddisfatto le risposte fornite dalla Rai al sindaco di Carbonia sulla cattiva ricezione del segnale digitale terrestre delle tre reti pubbliche. Cosi’ Salvatore Cherchi rinnova la proposta all’azienda di sospendere il pagamento del canone per tutto il periodo della sperimentazione.
Dal prossimo 14 aprile sarà on-line www.youfooditalia.it, il canale new media nato con l’intento di favorire la comunicazione e la promozione dell’industria del Food & Beverage, lanciato da Gruppo Next.
Il Premio Giornalistico Televisivo Ilaria Alpi 2008 si svolgerà nel nuovo Palacongressi di Riccione il 18, 19 e 20 Giugno 2009.
(Affari Italiani) – Telecinco, la televisione spagnola di proprietà del gruppo Mediaset, sta seriamente pensando a entrare nel capitale di qualche altra catena televisiva.
(ASCA) – Dal 3 aprile, nei centri commerciali e nei negozi di elettronica di consumo italiani, potranno essere venduti solo televisori con il decoder digitale terrestre integrato. Il provvedimento e’ inserito nel decreto legge del 1* ottobre 2007 (n.
(Apcom) – La Rai è un’azienda sana e non un carrozzone come qualcuno ama dipingerla.
(ADG Informa) – Il New York Times al tempo della crisi. Da un lato tagli alle spese, agli stipendi e anche al personale, dall’altro una costante ricerca verso nuovi canali potenzialmente redditizi. Il tutto nell’arco dello stesso mese di marzo.
Alle ore 10.00 di domani (2 aprile) nasce “I Love Radio, la Radio che ama tutte le Radio”, progetto editoriale voluto e creato da Daniele Tognacca contarget di riferimento: 25-40 anni.
Estratto da una circolare della struttura di competenze a più livelli Consultmedia (collegata a questo periodico).
Radio Mondo è una radio locale di Casale Monferrato (Al) diffusa in molte province del Piemonte e della Lombardia (si sente anche a Milano, pur non avendo mai esaltato questa rara peculiarità), rimasta saldamente ancorata alle proprie origini editoriali.
Siamo praticamente al Day One per Fiorello su Sky. Per molti si tratta di un evento destinato a segnare in modo irreversibile il futuro della televisione italiana. Antonio Ricci si spinge addirittura a preannunciare la morte dell’Auditel. Sarà davvero così?
Switch-off avvenuto in Germania, Finlandia, Lussemburgo, Svezia e Olanda. L’Italia ha ancora problemi con la Commissione europea, ha a disposizione poche risorse economiche e si interroga sulla posizione di Mediaset nei confronti dei tetti imposti dall’Antitrust.  Tutti pazzi per il digitale terrestre.
(Radio Passioni) – Le autorità francesi avrebbero disposto lo spegnimento dell’impianto in onde lunghe di Romoules utilizzato da RMC per la copertura dell’intero territorio nazionale francese.
(Eco del Chisone.it) – Il 20 maggio Rai Due e Rete 4 dicono addio all’analogico – Merlo interroga. Nelle retrovie delle pari opportunità televisive, le valli lo sono da anni.
Su disposizione della Procura della Repubblica di Torino ufficiali di polizia giudiziaria hanno sequestrato oggi nelle redazioni di Studio Aperto e Matrix il filmato che documenta i rapporti tra Giuliano Soria e il suo domestico mauritiano Hemrajsing Dabeedin.
 
printfriendly pdf button - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 498 del 08/04/2009
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 498 del 08/04/2009

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL