NEWSLINET.IT: Newsletter n. 539 del 03/02/2010

newsletter newsline logo - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 539 del 03/02/2010 newsletter title - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 539 del 03/02/2010 newsletter topright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 539 del 03/02/2010
Tra pochi giorni (il 4 febbraio) Agcom concluderà l’istruttoria sugli LCN e la relativa delibera, recante i principi regolamentari, sarà pubblicata entro il 15 febbraio.
 
I processi conclusi per il passaggio integrale al digitale televisivo hanno portato in evidenza diverse problematiche di carattere tecnico-amministrativo sommariamente affrontate in precedenza, oppure sottovalutate nella loro portata.
 
Sono stati resi noti i dati Audiradio del sesto ed ultimo bimestre 2009.
In questi giorni si sta ripetendo quel che accadde nelle settimane precedenti al 23 ottobre 1990, ultima data per la presentazione delle domande per l’ottenimento delle concessioni radiotelevisive ex L. 223/1990 (cd. Legge Mammì).
Roberto Napoli, commissario dell’Agcom, ha comunicato alla riunione del Comitato Nazionale Italia Digitale, riunitosi giovedì scorso a Roma per la definizione del calendario 2010 per il DTT, che il 4 febbraio l’Autorità chiuderà l’istruttoria sugli LCN.
 

Si è svolta nei giorni scorsi a Bruxelles la prima riunione del BEREC, il nuovo ente dei regolatori europei delle comunicazioni elettroniche composto dai dirigenti dei 27 organismi nazionali delle tlc ed assistito da un ufficio che fornisce il necessario supporto amministrativo.
  newsletter bottomright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 539 del 03/02/2010
Romani è cosciente di camminare sulla uova con il decreto di recepimento della direttiva 2007/65/CE sui media, ma allo stesso tempo è deciso a non cedere facilmente.
Il Direttore Responsabile del quotidiano l’Unità Concita De Gregorio e la Società Editrice del giornale comunicano – in una nota – di aver dato mandato ai propri legali per agire in giudizio, sia in sede penale che in sede civile, contro il Giornale.
Non sono servite le Olimpiadi, com’era facile attendersi, a ridefinire i parametri utilizzati dall’Impero Celeste nei confronti del concetto di libertà interna.
Rosanna Ragusa, 40 anni, è stata nominata Vicedirettore della testata giornalistica Videonews diretta da Claudio Brachino.
Un piano di rottamazione per le radio. Questa la proposta della società Digital Radio UK per incentivare, in vista della possibile decisione sulla data dello switch over, l’acquisto di apparecchi radiofonici DAB in Gran Bretagna.
 
E’ stata avviata ufficialmente il 20 gennaio 2010 dal Dipartimento della funzione pubblica la sperimentazione del progetto sulla "valutazione civica". Il progetto riguarda 14 città delle regioni Campania, Puglia, Calabria e Sicilia.
Il viceministro allo Sviluppo economico con delega alle Comunicazioni Paolo Romani ha detto che la maggioranza si muoverà in Parlamento, dopo le prossime elezioni regionali, per modificare la legge sulla par condicio definita "liberticida e illiberale".
Analizzando i dati del 2009 di Audiradio si scopre che…non c’è nessuna novità a riguardo dei meccanismi di premiazione degli ascolti.
On line il nuovo bollettino della Autorità garante per la concorrenza ed il mercato
Si terrà il 13 aprile 2010 a Roma la prossima sessione dell’esame di Stato per i praticanti.
"Alcuni cambiamenti saranno discussi martedi’ o venerdi’, in particolare per quanto guarda il cinema e poi faremo chiarezza su Internet".
L’inaugurazione dell’anno giudiziario tenutasi ieri alla Corte di Cassazione ha evidenziato e confermato la situazione di grave paralisi in cui versa la giustizia italiana.
Ad un anno mezzo dalla loro attribuzione il rilascio di concessioni radiotelevisive regionali è attualmente sospeso. Le emittenti private svizzere Tele Ostschweiz (TVO) e Radio Grischa potranno beneficiare del rilascio di una concessione radio-tv provvisoria.
Il collegio arbitrale presieduto da Raffaele Nobili ha chiuso l’arbitrato tra Telepiù, oggi Sky Italia, e la concessionaria pubblicitaria Cairo Tv riconoscendo a quest’ultima il pagamento da parte di Telepiù di 11,7 milioni di euro.
Il Consiglio di Amministrazione della RAI riunito il 28 gennaio scorso a viale Mazzini ha approvato ( sei i voti favorevoli, due gli astenuti. contrario il consigliere Rizzo Nervo) il bugdet di previsione per l’esercizio 2010.
La tassa imposta al settore delle telecomunicazioni per finanziare l’audiovisivo pubblico è "un onere amministrativo incompatibile con il diritto europeo", ha osservato il 28 gennaio la Commissione europea.
Tele Versilia nasce giuridicamente a Viareggio nel marzo 1973 per iniziativa di Silvio Micheli e Luca Lazzeri.
Dal 1° febbraio Fastweb affiderà la raccolta pubblicitaria sul portale fastweb.it a Mediamond, la nuova concessionaria nata dall’iniziativa congiunta tra Mondadori Pubblicità e Publitalia ’80 nel web advertising.
E’ finalmente realtà il dispositivo hi-tech più atteso, desiderato ed invidiato del 2010. Solo due giorni fa, il 27 gennaio 2010, allo Yerba Buena di San Francisco, Steve Jobs, presentava orgoglioso la nuova creatura di Apple: l’iPad.
Il futuro del vecchio medium sarà ancora sullo schermo tv più o meno tradizionale, ma passerà attraverso il web.
La newsletter, oltre a seguire gli orientamenti e gli sviluppi legislativi in materia di concorrenza nei paesi membri, fornirà con cadenza bimestrale aggiornamenti sulle principali decisioni delle Autorità componenti l’ECN.
Il sito web del tabloid americano Newsday, molto popolare a Long Island (nei pressi di New York), ha soltanto 35 abbonati disposti a pagare 5 dollari a settimana, cioé 260 dollari all’anno.
Audizione tempestiva, quella di Calabrò, visto che l’Agcom stava per inviare una segnalazione al Governo sul controverso d.lgs., che l’invito del Parlamento ha reso superflua.
Continua a provocare polemiche il discorso tenuto pochi giorni fa al Newmuseum di Washington dal Segretario di Stato americano Hillary Clinton.
Continua ad essere tortuoso il percorso di approvazione del cd. "Decreto Romani", che recepisce in Italia la Direttiva europea in materia di tv e internet.
E’ stato pubblicata ieri da Sole24Ore.com, la traduzione di un editoriale del giornalista Michael Kinsley sul futuro dell’editoria cartacea.
L’Associazione TV Digitali Indipendenti, cui fanno riferimento 12 editori nazionali e internazionali ci ha trasmesso copia della proposta di regolamentazione LCN depositata ad Agcom il 25/01/2010.
Sono iniziate a sorpresa quest’oggi le trasmissioni di Canale 39 di Viareggio, l’emittente acquistata dalla proprietà che detiene anche Rete Versilia News.
"Non si possono pubblicare dettagli che rendono identificabili le vittime di violenza sessuale. Tanto più quando si tratta di minori".
printfriendly pdf button - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 539 del 03/02/2010
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 539 del 03/02/2010

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL