NEWSLINET.IT: Newsletter n. 606 del 25/05/2011

newsletter newsline logo - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 606 del 25/05/2011 newsletter title - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 606 del 25/05/2011 newsletter topright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 606 del 25/05/2011
Il governo si mostra disponibile a valutare un aumento dei 240 milioni previsti dalla legge di Stabilità quale massimale del 10% da destinare alle tv locali degli introiti dell’asta delle frequenze del digital dividend esterno (finalizzato a potenziare la banda larga mobile).
 
Giovedì scorso il parterre de roi di Annozero annoverava un buon numero di giornalisti di prima fascia: Mentana, Feltri, il solito Belpietro, Zucconi.
 
Il 2011 comincia con un segno negativo per il mercato pubblicitario italiano. La ripresa ancora lenta in molti paesi europei, l’inflazione che importiamo dai paesi emergenti e che riguarda specialmente i beni alimentari, l’indice di fiducia e i consumi bassi, sono i fattori principali che hanno caratterizzato, in negativo, il primo trimestre che chiude, quindi, con un calo complessivo del -3,2%.
L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, presieduta da Corrado Calabrò, ha approvato ieri il provvedimento che definisce le procedure per l’assegnazione delle frequenze del digital dividend televisivo e delle altre frequenze disponibili per sistemi mobili a larga banda sottoposto a consultazione pubblica con la delibera n. 127/11/CONS del 23 marzo 2011.
Audiradio, ancora sul filo teso del blocco della rilevazione degli ascolti, fatica a rialzarsi: la gelida assenza di posizioni condivise porta al blocco dell’approvazione della bozza di bilancio 2010 da parte del consiglio di amministrazione della società.
 

La carta e il multimediale si sposano per dare alla luce una cultura differente, in grado di proteggere e custodire l’esperienza della stampa, garantire il diritto d’autore e fornire al lettore un’informazione di qualità.
  newsletter bottomright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 606 del 25/05/2011
“E’ un momento particolarmente delicato per tutto il settore, in quanto mentre la crisi del mercato pubblicitario non accenna inversioni di tendenza, il recente cambiamento delle regole per la transizione alla tv digitale terrestre rischia di causare un drastico ridimensionamento del settore televisivo locale, creando peraltro difficoltà all’avvio del digitale radiofonico”.
La Commissione servizi e prodotti dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni nella sua riunione di ieri, ha esaminato, anche alla luce degli esposti presentati, la situazione determinatasi nella giornata di venerdì 20 maggio, nella quale si è avuta la trasmissione, in prime time, da parte dei notiziari TG1, TG2, TG5, TG4 e Studio Aperto, di interviste al Presidente del Consiglio.
Per superare l’opposizione del Comune di Moncalieri, la Provincia di Torino e l’Apert stanno cominciando a ipotizzare un nuovo progetto da realizzare nei soli territori comunali di Pecetto e Torino, al fine di portare a compimento il piano di risanamento del sito Colle della Maddalena, in cantiere da circa 10 anni.
Alle ore 12.00 del giorno 23 maggio 2011 si è tenuto il previsto incontro tra il Direttore Generale della RAI e le Organizzazioni Sindacali di categoria in rappresentanza dei lavoratori dipendenti.
Le situazioni di disagio lavorativo sono in costante aumento e lo stress legato all’attività lavorativa è diventato un problema assai diffuso. Lo stress legato al lavoro è oggetto di preoccupazione sia per i datori di lavoro sia per i lavoratori.
Analisi del rischio di evasione per concentrare i controlli sulle situazioni più critiche; tutoraggio delle imprese per verificare in anticipo le operazioni a rischio; ispezioni non protratte oltre il necessario quando vengano rilevate solo violazioni formali.
On line il nuovo bollettino della Autorità garante per la concorrenza ed il mercato
Assodato che non si tratta di Radio Milano International (nata nel marzo 1975), il dibattito si è spostato su altre emittenti (in primis Radio Parma, sorta nel dicembre 1974). Ma a contestare il titolo c’è la lombarda Radio Valle Camonica, che documenti alla mano, ha dimostrato di aver iniziato a trasmettere con continuità un mese prima.
Dalla giornata di ieri in sostituzione del monoscopio, Tele San Marino trasmette sulle sue frequenze del satellite in sopraimpressione la scritta  "Prove tecniche di trasmissione" e il nuovo logo della rete in movimento: "SM – San Marino Tv dal 13 giugno".
Radio 19 Sound, seconda rete di Radio 19 del gruppo ligure Perrone (on air dal 2006), editore del Secolo XIX, è operativa. Alla fine del settembre 2008 era stata acquisita la concessione della società TR Studio Uno di Agostino Biamonti, imprenditore radiofonico ligure che aveva già ceduto tempo prima a Itedi-Editoriale La Stampa la maggioranza di un’altra sua radio molto nota in Liguria e Piemonte: Radio Nostalgia.
”L’efferata violenza di Berlusconi sulle televisioni pubbliche e private impone a tutte le opposizioni di considerare iniziative semplici ma essenziali da assumere all’indomani dei ballottaggi".
Come noto da pochi giorni, il commissario UE per la concorrenza Joaquin Almunia ha rispedito al mittente il testo del bando di gara per il beauty contest inviatogli un paio di settimane fa dal ministro Romani.
Roberto Morrione, giornalista Rai, è morto nella notte di ieri a Roma dopo lunga malattia. Aveva 70 anni. Nato il 4 giugno 1941 iniziò a lavorare alla Rai nel 1962 al fianco di Enzo Biagi in “Rotocalco televisivo” prima, con “Servizi speciali" poi.
Tutelare concretamente i cittadini leccesi dagli effetti dell’esposizione a campi elettromagnetici. Lo chiedono ai Ministri della Salute e dell’Ambiente 6 deputati del Popolo della Libertà.
E’ stato prorogato al 6 luglio 2011, senza alcun pagamento aggiuntivo, il termine per i versamenti delle imposte dirette, dell’IRAP e dell’acconto della cedolare secca.
L’Agenzia delle Entrate ha fornito ai propri uffici le indicazioni per ottimizzare le attività di prevenzione e contrasto all’evasione.
Nella partita che si sta giocando tra il governo e gli operatori TLC in preparazione all’arcinota asta per le frequenze del dividendo esterno del DTT, un ruolo importante potrebbe essere rivestito dalla revisione della normativa sull’inquinamento elettromagnetico.
Il Consiglio dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, presieduto da Corrado Calabrò, ha approvato oggi all’unanimità, lo schema di regolamento relativo ai servizi di accesso alle reti di nuova generazione (NGN).
The Walt Disney Company lancia il nuovo canale Disney Junior, che in Italia sostituisce Playhouse, e abbraccia i piccoli fino ai 7 anni, grazie alla complicità dei genitori.
Maggiore coordinamento tra le pubbliche amministrazioni per evitare il carosello dei controlli, agenti della Guardia di Finanza in borghese, tempi di permanenza dei verificatori presso le imprese (in contabilità semplificata) ed i liberi professionisti dimezzati.
Le autorità iraniane hanno rilasciato la giornalista di ‘al-Jazeera’, Dorothy Parvaz, scomparsa in Siria a fine aprile e poi estradata nella Repubblica Islamica. A riferirlo è la stessa emittente del Qatar, secondo cui la reporter "è al sicuro e in buone condizioni di salute".
Giovedì 12 maggio, nell’ultima giornata del Forum della Pubblica Amministrazione alla Fiera di Roma, si è svolta la Tavola Rotonda “Il diritto d’autore nelle reti”, inserita nelle manifestazioni per la Giornata Mondiale della Proprietà Intellettuale e organizzata dalla Direzione Generale per la Biblioteche, gli Istituti Culturali e il Diritto d’Autore del MIBAC.
Il 24 e 25 maggio 2011 si terrà a Parigi, in occasione del G8, un incontro organizzato dal Presidente francese Nicolas Sarkozy dedicato ad Internet ed alle tecnologie dell’informazione.
printfriendly pdf button - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 606 del 25/05/2011