NEWSLINET.IT: Newsletter n. 605 del 18/05/2011

newsletter newsline logo - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 605 del 18/05/2011 newsletter title - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 605 del 18/05/2011 newsletter topright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 605 del 18/05/2011
Siamo agli sgoccioli per la definizione del beauty contest, la gara non competitiva che regalerà (nel senso che verranno assegnate gratis) a operatori nuovi entranti (come Sky) o esistenti (come Mediaset, RAI e TIMB) le frequenze riservate loro da un controverso Piano Nazionale di Assegnazione delle Frequenze DTT.
 
La radiofonia italiana, soprattutto quella locale, non sta passando un bel momento. Stretta tra la galoppante multimedialità e la contrazione delle risorse economiche, fatica a ricostruirsi un’identità che ne valorizzi il ruolo.
 
Obbligo di trasportare su ciascuna rete DVB-T almeno 6 programmi, rispetto di determinate condizioni tecniche per la veicolazione di contenuti nazionali sulla rete locale e mantenimento, per un triennio, del vigente sistema di pagamento stabilito per la tv analogica in materia di canone di concessione.
Al fine di sostituire il regolamento relativo alla radiodiffusione terrestre in tecnica digitale, approvato con la delibera n. 435/01/CONS, alla luce delle recenti modifiche normative intervenute in materia, l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, con delibera n. 212/11/CONS, ha indetto una consultazione pubblica su un nuovo schema di regolamento.
Le P.A. sono tenute a pubblicare on line l’elenco degli atti e documenti necessari per ottenere provvedimenti amministrativi. Altri atti o documenti possono essere richiesti al richiedente solo se strettamente necessari e non possono costituire motivo di rigetto dell’istanza.
 

"Sulle modalità del Beauty contest per l’assegnazione dei 5 multiplex nulla è stato ancora deciso. Il testo inviato a metà aprile per stabilire la compatibilità con le regole europee è ancora all’esame della Commissione Europea".
  newsletter bottomright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 605 del 18/05/2011
Altroconsumo ha promosso un’Azione Collettiva Risarcitoria contro la tv di Stato. Il 1° giugno si terrà la prima udienza. "Siamo già in 22038 e chiediamo in favore di chi ha pagato il canone per il 2010 un risarcimento di 500 euro per il danno causato dai comportamenti della Rai", fa sapere l’associazione.
È partita il 9 maggio l’iniziativa "Scuole in WiFi", che mira a realizzare reti di connettività senza fili negli istituti scolastici italiani per offrire servizi innovativi, sia di tipo didattico sia amministrativo. L’intera scuola, comprese le aule, saranno coperte con una connessione internet senza fili che permetterà a studenti e professori di sfruttare la rete a fini didattici.
Previste da una Direttiva del Ministro per la pubblica amministrazione e l’innovazione, le linee guida per il 2011 indicano criteri e strumenti per razionalizzare i contenuti on line delle pubbliche amministrazioni, ridurre i siti web pubblici obsoleti e migliorare quelli attivi.
On line il nuovo bollettino della Autorità garante per la concorrenza ed il mercato
Il governo francese ha fissato a 1,85 mld euro la soglia minima di proventi attesi dall’asta delle licenze per le frequenze 4G. Lo riferisce Les Echos citando documenti confidenziali e aggiungendo che l’asta, riservata ad operatori di telefonia mobile, dovrebbe aver luogo entro l’estate.
Il 2011 comincia con un segno negativo per il mercato pubblicitario italiano. La ripresa ancora lenta in molti paesi europei, l’inflazione che importiamo dai paesi emergenti e che riguarda specialmente i beni alimentari, l’indice di fiducia e i consumi bassi, sono i fattori principali che hanno caratterizzato, in negativo, il primo trimestre che chiude con un calo complessivo del 3,2%.
Paolo Lupi, Dirigente dell’Ufficio analisi di mercato wholesale – Direzione Analisi dei mercati e concorrenza sarà il relatore del convegno in titolo, che si terrà dalle 10.30 alle 13.30 presso la sede Agcom di Napoli, C.to Dir., Isola B5, Torre Francesco, piano 24 (in videoconferenza con  la sede di Roma dell’Autorità, in via Sala Angrisani, 2° piano Via Isonzo 21/b).
Come farsi pubblicità con una radio e, magari, ricavarci anche qualche utile. L’idea è venuta lo scorso anno a Stefano Bandecchi, amministratore delegato  dell’Università Telematica Niccolò Cusano, con sede a Roma.
“Qual è il miglior libro per dimagrire?” Non chiedetelo all’amica o alla collega, oggi c’è la rete: la curiosità perde la voce, le domande si scrivono e la rete trova in tempo reale le risposte, perché gli utenti soddisfano gli utenti, e il sapere è veloce, vicino e condiviso.
I nostri lettori hanno già conosciuto Davide Camera, giornalista esperto di cose radiofoniche, autore di "Un microfono sempre aperto" (Boopen editore) e di qualche articolo pubblicato su queste pagine.
L’ipotesi ventilata per primo da questo periodico, e cioè che il regolamento per il beauty contest di Paolo Romani sarebbe probabilmente stato rispedito al mittente dall’UE, perché non pienamente conforme alle direttive europee, pare confermata.
L’indicazione "ultimo bilancio" contenuta nell’articolo 172, comma 7, primo periodo, del Tuir, deve essere correttamente intesa quale bilancio relativo all’ultimo esercizio chiuso prima della data di efficacia giuridica della fusione, ancorché non approvato a tale data.
Luigi Carlo Ubertazzi, professore ordinario di diritto industriale nell’Università di Pavia, fa tesoro della collaborazione ed esperienza di numerosi professionisti del diritto per l’elaborazione degli Annali italiani del diritto d’autore della cultura e dello spettacolo.
Proprio in questi giorni il Commissario Europeo per la concorrenza, lo spagnolo Josè Almunia, è a lavoro per concludere l’esame del documento inviatogli dal ministro dello Sviluppo Economico Paolo Romani sulla gara non competitiva che, una volta conclusa, andrà a rafforzare – gratuitamente – il duopolio televisivo RAI-Mediaset, anche ai tempi del digitale.
San Marino – RTV ha attivato i due canali accordategli sul gruppo satelliti Eutelsat. L’emittente del Titano in attesa della diffusione della programmazione ufficiale, l’emittente trasmette il monoscopio su Hot Bird 13° Est Frequenza 12150 GHz Pol. V 27500 ¾ e Eurobird 9° Est Frequenza 11822 GHz Pol H 27500 ¾. (R.R.
L’avvento dei social media e dei dispositivi mobili “intelligenti” (smartphone e simili) ha portato con sé un nuovo modo di interagire con la rete, ma non solo: tutto un mondo di relazioni e di comunicazioni interpersonali, prima condiviso e conoscibile solo da un ristretto numero di individui e gruppi tra loro isolati, ora è a disposizione di tutto il mondo “connesso”.
L’Agcom ha indetto una consultazione pubblica sul nuovo regolamento relativo alla radiodiffusione tv terrestre in tecnica digitale, volto disciplinare l’attività di fornitura di servizi di media audiovisivi lineari, di servizi interattivi associati o di servizi di accesso condizionato e di operatore di rete.
Ordine alla società Telecom Italia media spa all’immediato riequilibrio dell’informazioni durante la campagna elettorale per le elezioni provinciali e comunali fissate per i giorni 15 e 16 maggio 2011 (La 7).
Ordine alla società RTI – Rete Televisive Italiane spa all’immediato riequilibirio dell’informazione durante la campagna elettorale per le elezioni provinciali e comunali fissate per i giorni 15 e 16 maggio 2011 (TG5, TG4, Studio Aperto).
Ordine alla società RAI-Radiotelevisione Italia spa all’immediato riequilibrio dell’informazione durante la campagna elettorale per le elezioni provinciali e comunali fissate per i giorni 15 e 16 maggio 2011 (TG1, TG2, TG3, RAI NEWS) e sanazione al TG1
La Corte di Cassazione, con la sentenza numero 9537 del 29/04/2011, cambia rotta in merito al rapporto tra processo tributario e processo penale accogliendo il ricorso di una società coinvolta in una "frode carosello" e per l’effetto dichiarando detraibile l’IVA in mancanza della prova di malafede.
Il Consiglio di Amministrazione di Mediaset, riunitosi ieri, ha approvato la relazione sul primo trimestre 2011. I risultati del Gruppo dei primi tre mesi dell’esercizio hanno risentito del difficile contesto economico internazionale caratterizzato da una ripresa ancora debole e incerta.
printfriendly pdf button - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 605 del 18/05/2011