NEWSLINET.IT: Newsletter n. 625 del 05/10/2011

newsletter newsline logo - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 625 del 05/10/2011 newsletter title - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 625 del 05/10/2011 newsletter topright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 625 del 05/10/2011
Le leghe calcio europee non possono più vendere i diritti televisivi su base territoriale. La Corte di giustizia della Ue ha pubblicato una sentenza che stabilisce come il principio su cui si è fondato finora tutto il sistema di vendita dei diritti sportivi è «contrario al diritto della concorrenza» nell’Unione europea.
dc banner ita nl 756x56 0 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 625 del 05/10/2011
serve - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 625 del 05/10/2011
ottofm - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 625 del 05/10/2011
serve - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 625 del 05/10/2011
banner elite 3 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 625 del 05/10/2011
serve - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 625 del 05/10/2011
SIT 3 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 625 del 05/10/2011
serve - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 625 del 05/10/2011
 
Al contrario di quanto scrive Plazzotta su ItaliaOggi, Michele Santoro e la sua Zerostudio’s sono vicini ad un accordo con Publishare, la concessionaria controllata fifty-fity da Sandro Parenzo ed Enzo Campione per la raccolta pubblicitaria di Comizi d’Amore, la nuova trasmissione informativa dell’anchorman salernitano che si accinge ad aprire i battenti su una multipiattaforma dai contorni ancora poco chiari.
 
Il Ministero dello Sviluppo Economico – Dipartimento per le Comunicazioni – ha pubblicato la graduatoria di cui al bando per l’assegnazione delle frequenze in tecnica digitale terrestre alle emittenti televisive locali della regione Liguria, area tecnica da digitalizzare nel corso dell’anno 2011, ai sensi dell’art. 4, del D.L. 34/2011, convertito con modificazioni, dalla legge 75/2011.
La D.G.P.G.S.R. del Ministero dello Sviluppo Economico-Comunicazioni ha precisato che non è da intendersi perentorio il termine, fissato al 30 settembre, per l’invio dei dati tecnici degli impianti tv da parte degli operatori delle aree digitalizzate, e che le informazioni rese serviranno al solo aggiornamento del database ministeriale.
Dopo 22 giornate e 469 tornate, si è conclusa alle ore 16.45 l’asta per acquisire le frequenze in banda 800, 1800 e 2600 MHz. Telecom, Vodafone, Wind e H3g si sono aggiudicati le diverse frequenze per un incasso totale di 3.945.295.100 euro.
 

SportRadioEnergi 0 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 625 del 05/10/2011
serve - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 625 del 05/10/2011
bann superstreaming 3 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 625 del 05/10/2011
serve - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 625 del 05/10/2011
Radio Mondo ok - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 625 del 05/10/2011
serve - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 625 del 05/10/2011
L’assemblea dei giornalisti de La7 (gruppo Telecom Italia) ha proclamato ieri l’altro all’unanimità lo stato di agitazione.
  newsletter bottomright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 625 del 05/10/2011
Giuseppe Cruciani (La Zanzara, Radio 24) si è aggiudicato le Cuffie d’Oro 2011, premio Regione Friuli Venezia Giulia per il migliore programma radio del 2011. Lo ha deciso la giuria del premio che sarà consegnato il 6 ottobre a Trieste.
“La regolarità della fattura prescinde dalla sottoscrizione per quietanza”, pertanto l’apposizione della stessa su di un documento emesso per finalità fraudolente può implicare il concorso nel reato di cui all’art. 2 D.Lgs. n. 74/2000 dell’emittente, in quanto funzionale a rendere maggiormente credibile agli occhi del Fisco un rapporto fittizio.
"L’Associazione Tv Locali FRT esprime soddisfazione per il risultato della graduatoria, pubblicata sul sito del Ministero dello sviluppo economico, relativa all’assegnazione delle frequenze alle tv locali operanti nella regione Liguria, che vede ben 9 emittenti associate nelle prime 10 posizioni e 14 nelle prime 18 posizioni".
"Lo Stato ha incassato quasi 4 miliardi di euro dalla vendita alle compagnie telefoniche delle frequenze televisive. Il risultato è andato ben oltre le più ottimistiche aspettative del Governo e conferma le legittime rivendicazioni delle tv locali".
On line il nuovo bollettino della Autorità garante per la concorrenza ed il mercato.
"Cosa altro ci resta da fare? La nostra dignità d’impresa è stata calpestata. Altro che “grande successo di incassi in tempi di crisi”, come pavoneggiano al Ministero dello Sviluppo Economico!".
Digitalia ’08, con la chiusura del mese di settembre, esprime piena soddisfazione per i risultati ottenuti dalle reti pay di Premium Calcio in questo primo scorcio di stagione.
Come abbiamo già comunicato giorni scorsi, dal 1° ottobre 2011 è tornata on air la storica emittente toscana Radio Firenze (tramite Radio Toscana Network che le gli ceduto una sua frequenza, i 95.4 MHz con copertura sulla città di Firenze e comuni limitrofi).
La proprietà dell’emittente toscana Teletirreno avrebbe deciso per la cessazione dell’attività tv. L’azienda, che fa capo al gruppo di Piero Barbagli e che da tempo naviga in cattive acque, ha già spedito a 36 dipendenti le lettere che con un anticipo di due mesi annunciano il licenziamento.
E’ morto nella notte a Roma Corrado Guerzoni, giornalista, storica voce radiofonica, che fu capo ufficio stampa di Aldo Moro. Era nato a Modena nel 1930 e aveva iniziato la sua attività alla Gazzetta di Mantova, poi dal 1954 era entrato in Rai prima come praticante poi come giornalista.
Il primo febbraio di quest’anno, senza grandi clamori, sono stati assegnati dalla IANA (Internet Assigned Numbers Authority) gli ultimi segmenti di indirizzi IP aderenti allo standard cosiddetto “v4”.
Tra le molteplici emittenti radiofoniche nate e chiuse nel giro di pochi mesi, in questa puntata della rubrica Storia della Radiotelevisione Italiana – operando contrariamente alla tendenza di dare spazio ad esperienze blasonate – focalizziamo l’attenzione su una misconosciuta stazione veneta.
Dopo Sky e Telecom Italia Media, anche la RAI impugna al Tar del Lazio il nuovo bando di gara del Ministero dello Sviluppo economico per l’assegnazione gratuita di diritti d’uso di frequenze in banda televisiva per sistemi di radiodiffusione in digitale terrestre.
Grande affluenza di visitatori ieri a sera a Santerno, in occasione dell’inaugurazione della mostra fotografica "Quando a Santerno c’era la radio".
“E’ evidente che oramai la RAI fa scelte paradossali e incongruenti. Dopo aver cancellato programmi di grande ascolto quale “Parla con me” di Serena Dandini dicendo che bisogna usare risorse interne, la stessa azienda opera in senso contrario".
Sostenere i cittadini, e in particolare gli anziani e le fasce piu’ deboli della popolazione, in un passaggio al digitale terrestre che per molti utenti significhera’ anche installare nuovi decoder e intervenire su antenne singole e condominiali.
”Vorrei rivolgere al direttore generale padre Federico Lombardi e a tutti i dipendenti di Radio Vaticana gli auguri piu’ sinceri e devoti in occasione dell’ottantesimo anniversario della nascita della radio del Papa”.
”Un milione e mezzo per una sola emittente televisiva, appena la meta’ per tutte le altre reti toscane, alle prese con le difficolta’ legate al passaggio al digitale.
«Io sono uno della Rai in libera uscita. Per cui quando la Rai mi vuole io sono della Rai. Ho detto che sono più della Rai di tante persone che sono rimaste nella Rai.
Gara 4G, continuano i rilanci in banda 2600 e 1800 28 settembre 2011 Si è conclusa ieri alle ore 18.10 la ventunesima giornata di asta per l’assegnazione delle frequenze in banda 1800, 2000, 2600 MHz.
Qualche voce era trapelata già quest’estate, ma il solleone l’aveva fatta scivolare via senza lasciare troppo il segno. Questa volta, però, il brusio è divenuto notizia ufficiale: Romano Prodi, ex Premier, ex Presidente della Commissione Europea, da novembre diverrà uno dei volti – se non il volto – più importante di La7.
printfriendly pdf button - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 625 del 05/10/2011