NEWSLINET.IT: Newsletter n. 681 del 14/11/2012

newsletter newsline logo - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 681 del 14/11/2012 newsletter title - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 681 del 14/11/2012 newsletter topright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 681 del 14/11/2012
La Commissione Ue ”ha sempre sostenuto che l’assegnazione delle frequenze per il digitale terreste deve rappresentare un’opportunita”’ per l’ingresso in questo settore di ”nuovi operatori e piccole emittenti”.
sit blue logo 756x56 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 681 del 14/11/2012
banner tecnomedia 247x56  1 3 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 681 del 14/11/2012
banner elite 3 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 681 del 14/11/2012
SIT 2 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 681 del 14/11/2012
 
Il Ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera ha firmato, lo scorso 30 ottobre, il decreto di ripartizione dei contributi alle TV locali tra i vari bacini di utenza (saldo relativo all’anno 2010) e il decreto di ripartizione dello stanziamento relativo all’anno 2011.
 
La gestione delle cosiddette “frequenze”, ovvero la politica dello spettro radioelettrico, è sempre stata un punto dolente per i governi che si sono succeduti alla guida del nostro paese negli ultimi vent’anni.
Le emittenti televisive che intendono partecipare al bando, di prossima emanazione, per accedere ai benefici ex D.M. 292/2004 per l’anno 2012 dovranno presentarsi all’appuntamento in regola con il versamento dei contributi previdenziali, pena l’azzeramento del punteggio relativo al personale dipendente.
L’Agcom oggi non ha concluso il lavoro per la definizione delle procedure per l’asta delle frequenze Tv attese in Europa e in Italia per i vincoli alla partecipazione che l’Autorità potrebbe imporre a due società come Mediaset e Rai.
 

SIT1 0 2 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 681 del 14/11/2012
bann superstreaming 3 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 681 del 14/11/2012
Radio Mondo ok - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 681 del 14/11/2012
Rcs MediaGroup chiude un nuovo trimestre pesantemente influenzato dalla crisi, con ricavi nei nove mesi in flessione del 13,2% a 1.364 milioni e perdite che salgono a 380,5 milioni, dai 25,5 milioni dello stesso periodo del 2011.
  newsletter bottomright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 681 del 14/11/2012
Radio 24 si conferma tra le Top Ten delle radio nazionali piu’ ascoltate con 1.872.000 ascoltatori. La sua quota di mercato in secondi passa dall’8,2% del 2011 all’8,3% al 30 settembre 2012 (fonte: ricerca Eurisko Radio Monitor).
Due altri dirigenti della BBC si sono fatti da parte oggi, dopo le dimissioni del direttore dell’emittente. Sono la responsabile del settore news, Helen Boaden, e il suo vice Stephen Mitchell.
Travolto da quello che sembra un clamoroso errore commesso da un programma di inchiesta si è dimesso il direttore generale della Bbc George Entwistle.
Sciopero di due giorni la prossima settimana di giornalisti e personale tecnico e amministrativo di Rete 7. Lo annuncia una nota congiunta firmata dalle rappresentanze sindacali interne, da Aser, Slc-Cgil, Fistel-Cisl, Uilcom-Uil, motivando lo stato di agitazione con la «manifestata volontà dell’azienda Rete7 Spa di non volere considerare piani alternativi (auspicati peraltro dalle Autorità Istituzionali preposte) alla cassa integrazione nominativa come unico ammortizzatore sociale, e allo smembramento del gruppo radiotelevisivo».
L’A Tv di Lecce (editore Giuseppe Nielli) ha chiuso i battenti. Il suo segnale non è più presente nel mux di Teleregione sul ch 51.
Telecom Italia a fine 2014 coprira’ il 40% della popolazione italiana con le frequenze Lte. La conferma al piano che si e’ proposta la compagnia e’ arrivata dall’ad, Marco Patuano, durate la conference call con gli analisti.
”Il Parlamento, considerata la trasformazione tecnologica che sta interessando il sistema televisivo con la migrazione del sistema TV da analogico a digitale terrestre in atto in tutti i Paesi europei compresa l’Italia, ritiene necessario che gli sia garantito, a titolo gratuito, un accesso alla nuova piattaforma universale per assolvere ad un dovere che trova fondamento nel principio costituzionale della pubblicita’ dei lavori parlamentari”.
Una redazione di under trenta, inchieste, reportage, foto e video per raccontare fatti e storie da tutto il mondo.
La legge 220/2010 prevede che entro il 31 dicembre 2012 le emittenti locali che hanno aderito alla c.d. liberazione volontaria delle frequenze dovranno rilasciare le stesse alle compagnie telefoniche che le utilizzeranno per i servizi in banda larga.
Si attende la conversione in legge del D.L. 18 ottobre 2012, n. 179, pubblicato sulla G.U. n. 245 del 19/10/2012, contenente interessanti novità in materia di limiti di esposizione, valori di attenzione e obiettivi di qualità per la protezione della popolazione dalle esposizioni ai campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici.
Canale 68, sede a Spagnago di Cornedo, proprietà della famiglia Barbieri, particolarmente seguita in tutto l’Alto e l’Ovest Vicentino a breve dovrà rilasciare le frequenze precedentemente assentite, a seguito dell’assegnazione delle stesse (ch 61/69 UHF, cd. dividendo esterno) ai provider telefonici per lo sviluppo dell’Internet senza fili.
E’ venuto a mancare questa mattina, all’improvviso, nella sua abitazione di Milano Ezio Trussoni, sessantuno anni e da dieci alla guida della redazione della Tgr Lombardia.
printfriendly pdf button - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 681 del 14/11/2012