Home NewsLine newsletter NEWSLINET.IT: Newsletter n. 858 del 29/06/2016

NEWSLINET.IT: Newsletter n. 858 del 29/06/2016

newsletter newsline logo1 1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 858 del 29/06/2016 newsletter title11 1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 858 del 29/06/2016 newsletter topright3 1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 858 del 29/06/2016
Come  noto, attraverso la delibera in titolo l’Agcom ha provveduto alla realizzazione del Catasto Radio mediante l’inclusione degli impianti di radiodiffusione sonora analogica operanti in banda FM (87,5–108 MHz) all’interno della sezione speciale del Registro degli operatori di comunicazione, delle relative modifiche alla delibera n. 666/08/CONS del 26/11/2008 (abrogazione del c. 2 dell’art. 13 , del c. 3 dell’art. 21, dell’Allegato A ; riformulazione dell’art. 18 dell’All. A ; modifica del comma 1 dell’art. 21 dell’All. A , inserimento del c. 3 bis all’art. 21 dell’All. A ), integrata dalla recentemente pubblicata specifica di formato (FM2) da utilizzare per la trasmissione dei dati tecnici e amministrativi degli impianti di radiofonici analogici.
elite banner 9b 2 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 858 del 29/06/2016
annunci radiotelevisivi newsletter - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 858 del 29/06/2016
xchange banner nl7 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 858 del 29/06/2016
banner Elite4 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 858 del 29/06/2016
 
Anche Mtv Musica, ultima versione del noto brand televisivo rimasta sul digitale terrestre, abbandona la tv in chiaro diventando esclusiva di Sky; al suo posto, al canale 67, si stabilirà dal 1 luglio VH1 Italia.
 
Con sentenza depositata il 21/06/2016 in Segreteria, il TAR Lazio ha respinto il ricorso 10528/2003 e nel contempo accolto il ricorso 12364/2015 promosso da RAI WAY avverso l’Ordinanza del Sindaco del Comune di Rocca di Papa del 12/08/2003 che aveva ordinato la demolizione delle antenne di Monte Cavo Vetta e il verbale di accertamento 2236/2015 circa l’inottemperanza alla citata ordinanza di ingiunzione, sgombero e demolizione.
Raggiunge una conclusione la vicenda, almeno quella televisiva, di Agon Channel, che ha ufficializzato la vendita dell’autorizzazione connessa al logical channel number 33 a Scripps, gli americani già proprietari di Fine Living, trasmessa su lcn 49.

banner SIT b9 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 858 del 29/06/2016
banner Elite4 0 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 858 del 29/06/2016
clinique 4 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 858 del 29/06/2016
Stando ai dati Nextplora, va a Netflix la corona di servizio SVOD più utilizzato nell’ultimo anno, nonostante nel nostro paese sia arrivato solo a fine ottobre; la spesa dell’utente in media si attesta sotto i 10 euro, ma il grosso ostacolo allo sviluppo del settore è la pirateria, ancora largamente diffusa.
  newsletter bottomright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 858 del 29/06/2016
Now Tv, il nuovo brand internazionale della IP Tv di Sky, ha finalmente debuttato anche in Italia. Già noto e attivo in Uk, Now Tv sottopone al pubblico la sua immagine customer experience più fluida con un’offerta ancora più estesa e versatile, ideata per chi vuole vivere il proprio intrattenimento senza vincoli contrattuali, in streaming e prevalentemente on demand, senza rinunciare alla qualità e alla moltitudine dei contenuti Sky.
"Una partnership importante nel solco di una vocazione editoriale di RDS rivolta a informare sui nuovi e più vantaggiosi stili di vita, sull’economicità della condivisione, con l’obiettivo di contribuire ad un miglioramento della vivibilità e la viabilità nei centri cittadini".
Crisi perenne per la programmazione italiana del Centro Regionale RTV di Capodistria, che non appare neanche nella bozza della Strategia di Sviluppo dei massmedia fino al 2024, stilato dal Ministero della Cultura.
In violazione con le norme del buon senso, oltre che della neutralità di rete, Agcom avanza, in seguito ad un’indagine conoscitiva, la proposta di imporre alle app di messaggistica un dazio da pagare agli operatori di rete, per il trasporto dei dati e l’utilizzo dei numeri di telefono.

Un’altra radio locale chiude i battenti. Radio Calypso di Santa Maria a Vico in provincia di Caserta ha venduto a Radio Maria la sua ultima frequenza (90.600 MHz). (R.R. per NL)

Sembra proprio che tra i finanziatori del piano di Enel Open Fiber per la banda ultralarga, che potrebbe arrivare a valere 4 mld di euro, potremmo presto annoverare anche la Banca europea per gli investimenti.
Il Consiglio di Amministrazione di Auditel, nella sua riunione di martedì 28 giugno, ha valutato lo stato di avanzamento dell’operazione “Panel Replacement” prendendo atto del pieno raggiungimento dell’ambizioso obiettivo fissato.
E’ Danilo Pellegrino il nuovo amministratore delegato di Fininvest. Lo rende noto un comunicato della holding della famiglia Berlusconi, di cui Pellegrino era fino a oggi il direttore generale.
Con la Brexit non si profilano solo conseguenze sulla finanza e le esportazioni: il Regno Unito rischia, infatti, di tagliare una corposa dose di fondi per uno dei suoi mercati più fiorenti, cioè quello audiovisivo.
Convalidato dal GIP il sequestro disposto dal PM Claudia Colucci della Procura di Vibo Valentia su quattro ripetitori radiotelevisivi situati sulle alture della città.
Giuseppe Castiello, già editore di Radio Incontro (105.8 MHz) e Radio Incontro Italia (96.8 MHz), storiche stazioni romane, è morto nei giorni scorsi nella capitale. Il giornalista Michele Plastino lo ha ricordato sul suo sito facebook.
Dagli ascolti di maggio il Biscione esce ferito nonostante la Champions e la Rai carica in vista dei risultati nel periodo degli europei; La 7 va bene in prima serata tallonando Rete 4 da vicino e Sky si mantiene stabile fra crescita di Tv8 e calo di Cielo. Exploit di Rai YoYo grazie alla rimozione degli spot.
“Il digitale sta cambiando in profondità l’industria editoriale, ma non esistono soluzioni standard né business consolidati. Le culture sono diverse, le economie sono differenti. E i ricavi vengono ancora per il 90% dalla carta”.
printfriendly pdf button - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 858 del 29/06/2016