Home NewsLine newsletter NEWSLINET.IT: Newsletter n. 868 del 05/10/2016

NEWSLINET.IT: Newsletter n. 868 del 05/10/2016

SHARE
newsletter newsline logo1 1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 868 del 05/10/2016 newsletter title11 1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 868 del 05/10/2016 newsletter topright3 1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 868 del 05/10/2016
La misura dello scoordinamento esistente a livello istituzionale (anche) in tema di radio digitale emerge chiaramente dalle parole del presidente Agcom Marcello Cardani rese nel corso del convegno "La radio digitale: un’opportunità per i cittadini, il mercato e le imprese".
elite banner 9b 2 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 868 del 05/10/2016
annunci radiotelevisivi newsletter - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 868 del 05/10/2016
xchange banner nl7 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 868 del 05/10/2016
banner Elite4 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 868 del 05/10/2016
 
I titolari di concessioni radiotelevisive, pubbliche e private, e, comunque, i soggetti che eserciscono legittimamente l’attività di radiodiffusione, pubblica e privata, sonora e televisiva, in ambito nazionale e locale sono tenuti, secondo le modalità attuative di cui al decreto interministeriale 23/10/2000, e secondo quanto stabilito dalla deliberazione Agcom 613/06/CONS, al pagamento del canone di concessione per l’anno 2016, da corrispondersi entro il 31/10/2016.
 
Il 30/10/2016 (NB non il 31/10/2016) scade il termine per sottoporre le domande per l’ottenimento dei contributi a favore delle emittenti radiofoniche locali, previsto dall’art. 52, comma 18, L. 448/2001 per l’anno 2016.
Sulla G.U. n. 221 21/09/2016 è stato pubblicato il decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 04/08/2016 recante la “Determinazione dei contributi per i diritti d’uso delle frequenze digitali per gli anni 2014, 2015 e 2016”.
Il Ministero ha fatto sapere che a conclusione della procedura di gara avviata il 02/05/2016, la frequenza coordinata per il servizio televisivo digitale terrestre CH 58 UHF, disponibile nella regione Marche, non è stata aggiudicata ad alcun operatore di rete.

banner SIT b9 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 868 del 05/10/2016
banner Elite4 0 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 868 del 05/10/2016
clinique 4 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 868 del 05/10/2016
Via libera definitivo della Camera al ddl editoria, che disciplina principalmente il sostegno pubblico al settore. Ecco, in sintesi, il testo trasmesso al Senato.
  newsletter bottomright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 868 del 05/10/2016
Buone notizie per Urbano Cairo, patron di La7 che, nel mese di settembre, può festeggiare un importantissimo risultato: uno share medio in prima serata che riesce a superare quello di Rete 4 e consolida ulteriormente la sua posizione nel panorama televisivo italiano.
Fine settimana di fuoco per Il Sole Ore spa. Dopo le dimissioni del presidente Giorgio Squinzi che, venerdì, ha lasciato l’incarico assieme ai consiglieri Livia Pomodoro, Claudia Parzani, Carlo Pesenti e Mauro Chiassarini, nella giornata di sabato Carlo Robiglio è stato nominato nuovo presidente del Consiglio di Amministrazione.
E’ quanto emerge dal 13° Rapporto Censis-Ucsi sulla comunicazione prsenetato a Roma il 28 settembre. Nel merito, la penetrazione di internet aumenta di 2,8 punti percentuali nell’ultimo anno e l’utenza della rete tocca un nuovo record, attestandosi al 73,7% degli italiani (e al 95,9%, cioè praticamente la totalità, dei giovani under 30).
Luca Svizzeretto, giornalista del quotidiano Nuovo Oggi e speaker dell’emittenza locale capitolina è morto a soli 38 anni a causa di complicazioni dovute alla malattia di Crohn.
Ieri, su disposizione della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Caserta ha eseguito un ordine di sequestro preventivo a carico della società a responsabilità limitata Teleluna due e dei suoi due amministratori pro tempore.
Il Tribunale di Pisa ha omologato i concordati preventivi presentati da Publiaudio srl e Radio Valdera srl, carrier di importanti contenuti radiofonici (prevalentemente della Mediahit srl, titolare dei format e dei marchi associati).
Secondo i dati dell’Osservatorio FCP-Assoradio (FCP-Federazione Concessionarie Pubblicità) la radio ha registrato anche nel mese di agosto un trend positivo nella raccolta pubblicitaria nazionale, segnatamente del +7% rispetto al 2015.
Periodo di magra per la televisione a pagamento nel vecchio continente che, si legge nel rapporto di ItMedia Consulting in uscita il prossimo 4 ottobre, vive un periodo di “tendenza alla stagnazione” riuscendo a crescere appena dello 0,5% nei 17 paesi presi in esame.
"Il mio sogno è sempre stato quello di girare in auto a Milano ascoltando la mia radio in FM. Oggi, finalmente, l’ho realizzato e mi considero soddisfatto".
Continua la pubblicazione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico delle graduatorie per il rilascio dei diritti d’uso di frequenze attribuite a livello internazionale all’Italia – c.d. frequenze coordinate – non assegnate ad operatori di rete nazionali per il servizio televisivo digitale terrestre, a conclusione delle procedure avviate con i bandi pubblicati il 02/05/2016.
"Dal 14 ottobre ripendono le trasmissioni di telegranda vi aspettiamo sul canale 113". Con questo stringato comunicato inserito sulla propria pagina Facebook, Tele Granda di Cuneo (che aveva interrotto le trasmissioni il 31/12/2015) in questi giorni sta avvisando i telespettatori dell’imminente ritorno in video.