Home NewsLine newsletter NEWSLINET.IT: Newsletter n. 869 del 12/10/2016

NEWSLINET.IT: Newsletter n. 869 del 12/10/2016

SHARE
newsletter newsline logo1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 869 del 12/10/2016 newsletter title11 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 869 del 12/10/2016 newsletter topright3 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 869 del 12/10/2016
Sono in corso in queste settimane delle verifiche a tappaeto degli impianti FM da parte di molti Ispettorati territoriali del Ministero dello Sviluppo Economico.
elite banner 9b 2 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 869 del 12/10/2016
annunci radiotelevisivi newsletter - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 869 del 12/10/2016
xchange banner nl7 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 869 del 12/10/2016
banner Elite4 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 869 del 12/10/2016
E’ la televisione il nuovo obiettivo di Google o, più precisamente, il gatekeeping del mezzo da conquistarsi in maniera simile a quanto fatto per le news e, in generale, per le ricerche online.
Il 28 settembre 2016 è stato pubblicato in GU il decreto di indizione del Referendum popolare confermativo della legge di riforma costituzionale fissato per il 4 dicembre. Questa data segna dunque l’inizio della campagna referendaria e del regime di applicazione della legge sulla par condicio.
Continua la pubblicazione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico delle graduatorie per il rilascio dei diritti d’uso di frequenze attribuite a livello internazionale all’Italia –  c.d. frequenze coordinate –  non assegnate ad operatori di rete nazionali per il servizio televisivo digitale terrestre, a conclusione delle procedure  avviate con i bandi pubblicati il 02/05/2016.
Confindustria Radio Tv ha cortesemente anticipato a questo periodico lo Studio Economico del Settore Radiofonico Privato in Italia per l’anno 2016 (basato sui data di bilancio del 2014) redatto nell’ambito dell’Osservatorio Nazionale delle Imprese Radiotelevisive Private.

 

banner SIT b9 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 869 del 12/10/2016
banner Elite4 0 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 869 del 12/10/2016
clinique 4 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 869 del 12/10/2016
Anche quest’anno l’Unione Europea con il programma “Europa Creativa” mette a disposizione fondi per il cofinanziamento di progetti nel settore della Cultura e dell’Audiovisivo.
newsletter bottomright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 869 del 12/10/2016
Certificazioni dei protocolli e percorso comune. Trovare la strada per stare insieme il più possibile, sia per i progetti di standardizzazione, ma anche per le certificazioni dei protocolli.
Continua l’espansione in Campania di Radio Carina. Dopo aver collegato, lo scorso anno, i 102.400 MHz per il Vallo di Diano (Sa) e i 97.300 MHz di San Giovanni a Piro (Sa), dal 02/09/2016 l’emittente, che ha sede a Potenza, è sbarcata anche a Salerno città.
Schermi sempre più grandi, da 5 o 5,5 pollici e sempre più luminosi. Processori più rapidi. Maggiore autonomia e connessioni veloci con il 4G. Sulla linea di queste continue modifiche lo smartphone si sta evolvendo nella nuova televisione.
Dal quadro ricostruito dallo Studio economico del settore radiofonico italiano, il comparto delle radio locali italiano risulta ancora una realtà fortemente parcellizzata, composta da piccole e “micro” imprese, nate spesso da iniziative amatoriali e/o culturali di tipo ultra-locale. L’individuazione delle emittenti radiofoniche effettivamente operanti a livello locale nonché un loro monitoraggio puntuale nel tempo diventa difficile.
Anche la tv in chiaro ha un futuro in termini di addressable advertising come le satellitari o, almeno, questo è quanto traspare dalle dichiarazioni di Stefano Sala, a.d. di Publitalia, fatte nel corso del convegno “Accelerare x competere x crescere” che ha avuto luogo a Capri.
Franco Grasso, coordinatore di E’tv Marche, è morto all’età di 57 anni il 7 ottobre scorso all’ospedale di Torrette di Ancona, dove era ricoverato per malattia.
Dallo Studio economico del settore radiofonico italiano emerge che nel 2014 il valore complessivo dei ricavi generati dalle principali società operanti sul territorio a livello nazionale, è valso circa 351 milioni di euro, in diminuzione di 11 milioni di euro (-3,0%) rispetto al 2013.
MedNuce Tv (La voce della Mesopotamia), emittente belga-curda che ha sede legale in Molise ed è diretta da Antonio Ruggieri, è stata oscurata dall’operatore satellitare francese Eutelsat pare su pressione del governo turco.
Dallo Studio economico del settore radiofonico italiano (ricavi complessivi nel 2014: 481 mln di euro, in calo rispetto ai 517 del 2013) di Confindustria emergono di indicatori molti interessanti del medium. Questo periodico ha quindi deciso di pubblicare da oggi specifici stralci della suddetta ricerca con le necessarie riflessioni.
Il CdA della Rai, su proposta formulata dal direttore generale Antonio Campo Dall’Orto, nella seduta di ieri ha riconfermato per un secondo triennio Vincenzo Morgante direttore della Tgr, la testata giornalistica regionale.
L’alleanza tra Spotify e SoundCloud potrebbe ributtare l’Europa nella variegata corsa alla leadership tecnologica. Di questo è assolutamente convinto il Financial Times che, dopo aver rivelato che Spotify sarebbe sempre più vicina all’acquisizione di SoundCloud, sottolinea come la fusione darebbe vita a un colosso della musica digitale ben più grande di Apple Music.
Come già illustrato in altro articolo, ieri, 4 ottobre, la Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva la c.d. “Legge Editoria” (“Istituzione del Fondo per il pluralismo e l’innovazione dell’informazione e deleghe al Governo per la ridefinizione della disciplina del sostegno pubblico per il settore dell’editoria, della disciplina di profili pensionistici dei giornalisti e della composizione e delle competenze del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti”) .
Via libera definitivo della Camera al ddl editoria, che disciplina principalmente il sostegno pubblico al settore. Ecco, in sintesi, il testo trasmesso al Senato.