Nuovo assetto organizzativo per il quotidiano La Stampa

Giancarlo Laurenzi sarà il nuovo vicedirettore; Andrea Malaguti il caporedattore generale. Novità previste anche per l’edizione online


Per il quotidiano torinese La Stampa sono in arrivo grandi novità sul piano dell’organizzazione interna. Giancarlo Laurenzi sarà il nuovo vicedirettore al posto di Roberto Bellato. Andrea Malaguti, già capocronista sulla città di Torino, avrà il ruolo di caporedattore generale mentre un nuovo incarico da vicedirettore spetterà anche all’inviato londinese Vittorio Sabadin che potrebbe tornare in Italia per occuparsi fisicamente della redazione della testata. Tra i candidati in lizza per sbarcare a Londra, al posto di Sabadin, spiccherebbe il nome di Francesca Paci mentre Flavio Corazza da caporedattore centrale passerà all’incarico di capocronista per la città di Torino. Il motivo di un tale riassetto logistico risiede nell’intento da parte del direttore Giulio Anselmi di riorganizzare le risorse in forza del quotidiano sia dal punto di vista dell’editoria cartacea, sia da quello online. Attualmente, infatti, per LaStampa.it sono tre i giornalisti impegnati a tempo pieno nella redazione, ma presto la “manodopera” verrà raddoppiata al fine di prestare maggiore attenzione alla rassegna dedicata al web. (Sara Fabiani per NL)

printfriendly pdf button - Nuovo assetto organizzativo per il quotidiano La Stampa